I dintorni di Bagnaia

Scopri i luoghi più belli da vedere vicino a Bagnaia piccolo ma interessante borgo a soli 5 km da Viterbo. E’ famosa per la Villa Lante, splendida Villa rinascimentale.

Viterbo - Quartiere San Pellegrino | Cosa vedere e come visitare Viterbo
Quartiere San Pellegrino a Viterbo

Cosa visitare nei dintorni di Bagnaia

Villa Lante, Viterbo e il Santuario Madonna della Quercia

A pochi centinaia di metri dal centro di Bagnaia sorge la splendida Villa Lante (XVI secolo) circondata da un parco monumentale e da pregevoli Giardini, annoverati tra i più belli d’Italia.
A 5 km circa da non perdere è la visita a Viterbo, fulcro economico e turistico del Viterbese e importante centro della Tuscia. In pochi minuti si può raggiungere il Santuario Madonna della Quercia; edificato nel XV secolo, è considerato il più importante luogo sacro della della provincia.

I Borghi Medievali

Entro 30 minuti da Bagnaia si possono visitare un numero considerevole di borghi; autentici scrigni di arte e architetture dal grande valore storico. Tra questi ricordiamo Vitorchiano (6,5 km), Bomarzo (14 km), Soriano nel Cimino (12,3 km), San Martino al Cimino (11,2 km), Canepina (16 km), , Montefiascone (19 km) e Grotte Santo Stefano (14,2 km). .

Più lontani ma di sicuro interesse storico e artistico troviamo i centri turistici di:
Ronciglione (25,5 km),
Fabrica di Roma (25 km),
Tuscania (28,5 km)
Caprarola (22,5 km) con il suo possente Palazzo Farnese.

I Giardini del Castello Ruspoli a Vignanello (VT) | Cosa vedere e come arrivare
I Giardini di Palazzo Farnese a Caprarola

Dirigendoci verso sud possiamo raggiungere l’antichissimo borgo di Sutri (31 km), inserito nel Parco Antichissima Città di Sutri dove si trovano: l’Anfiteatro Romano, Villa Savorelli,  la Chiesa Madonna del Monte, la Chiesa della Madonna del Parto e le Necropoli;
Capranica (29 km),
Vetralla (19,5 km),
Vallerano (18,5 km),
Vignanello (20 km) con il suo maestoso Castello Ruspoli (XVII secolo) e i suggestivi giardini,
Vasanello (24 km), dominato dal Castello Orsini.

Cosa vedere vicino a Bagnaia

Parchi e Riserve Naturali

Procedendo verso sud incontreremo uno dei laghi vulcanici più grandi d’Italia, il Lago di Vico (18 km), preziosa area naturale protetta da una riserva naturale. In poco tempo possiamo raggiungere la magnifica  Faggeta del Monte Cimino (17 km), da alcuni anni inserita tra i Patrimoni Naturali dell’Umanità dall’UNESCO; è una delle aree di maggior valore naturalistico della Tuscia. A circa 17 km in direzione nord est, arriveremo alla Riserva Naturale di Monte Casoli, un piccolo ma interessante angolo di natura.

Città Fantasma, Castelli e Siti Archeologici

Patrimonio storico e architettonico di inestimabile valore è formato da un’ampia rete di antiche città, borghi fantasma, siti archeologici e castelli come Norchia (30 km), Chia (14 km), Ferento (9,5 km), Castel d’Asso (11,5 km), Castel Cardinale (19,5 km), e la Torre di Chia (12,5 km) parte del più ampio complesso medievale del Castello di Colle Casale. Dopo un periodo di abbandono fu restaurato per diventare la residenza temporanea del grande regista Pier Paolo Pasolini.

Tra i siti archeologici, in primis citiamo il Parco dei Mostri di Bomarzo, celebre quanto enigmatico luogo immerso in un magnifico parco; si trova a poco più di 1 km dal borgo di Bomarzo e 15 km da Bagnaia.
Inoltre invitiamo a scoprire anche la Necropoli di Santa Cecelia (1,5 km da Bomarzo – 16 km dal Borgo), la Piramide Etrusca (stesse distanze della precedente) e Corviano (12,5 km), un sito archeologo etrusco  tutelato come Monumento Naturale. A torto poco conosciuto, rappresenta invece una delle aree archeologiche di maggior valore del Viterbese. Immersa in un’ampia zona boscosa, emana un fascino antico tutt’oggi ancora intatto.

Parco dei Mostri di Bomarzo | Cosa vedere e come visitarlo
Parco dei Mostri di Bomarzo

Scopri il borgo di Bagnaia

Il piccolo borgo di Bagnaia si trova a circa 5 km a est di Viterbo e deve molta della sua fama per la presenza della splendida Villa Lante con i suoi giardini all’italiana e il parco monumentale. Il cuore più antico si estende a nord della villa su un basamento di tufo a 364 metri d’altezza. Le prime notizie storiche sul borgo risalgono al 963 quando era chiamato “Bangaria”. Nel XIII secolo fu donato dal Papa al vescovo di Viterbo. Per tutto il medioevo Bagnaia rimase un borgo come un altro sino al 1511 quando iniziò la costruzione della…continua la visita

Informazioni Turistiche

Bagnaia
Comune di Viterbo
Via Filippo Ascenzi, 1 – 01100 (VT)
Tel. +39 0761.34.81
Sito Ufficiale del Comune

Villa Lante
Via Jacopo Barozzi, 71
01100 Bagnaia – Viterbo
Tel. +39 0761.28.80.08
Sito Web di Villa Lante (MiBAC)

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb