Isole Pontine

In viaggio alla scoperta delle Isole Pontine, veri gioielli del mare

Isola di Ponza, Isola di Ventotene, Isola di Palmarola, Isola di Zannone, Isola di Santo Stefano e Isola di Gavi

Le Isole Pontine (o Isole Ponziane) sono l’unico arcipelago del Lazio e tutte fanno parte della provincia di Latina. Le isole che lo compongono sono 6: Isola di Ponza, Isola di Ventotene, Isola di Palmarola, Isola di Zannone, Isola di Santo Stefano e Isola di Gavi. Le Isole di Palmarola, Zannone, Santo Stefano e Gavi sono tutte disabitate (Palmarola ha un solo ristorante) e hanno mantenuto quasi inalterato il loro ambiente tipicamente mediterraneo. È possibile spostarsi da un isola all’altra (tranne Gavi e Santo Stefano) usufruendo del servizio di navigazione della Cooperativa Barcaioli Ponzesi.

Isola di Ponza

L’Isola di Ponza è quella più conosciuta ed è anche la più estesa e con il maggior numero di abitanti. La sua fama è dovuta al mare cristallino e alle splendide spiagge. Alcune di esse si trovano in luoghi davvero affascinanti molto ricercati dai turisti, anche per il loro relativo isolamento, e quindi difficilmente sono affollate durante l’estate. Tra queste piccole spiagge ricordiamo Chiaia di Luna, e molte altre, di cui una parte raggiungibile solo via mare. Alle meraviglie della natura, si affiancano un patrimonio storico di riguardo e il caratteristico borgo marinaro di Ponza. Tra i vicoli e il porto è possibile immergersi nell’autentica atmosfera mediterranea.

Isola di Ventotene

L’Isola di Ventotene è, insieme all’Isola di Ponza, l’unica abitata dell’arcipelago. Oltre al comune omonimo, sono presenti varie piccole spiagge, molte delle quali raggiungibili via mare. Quelle più famose sono le spiagge di Cala Nave e Cala Rossano. Le are vicine al Faro e quelle delle Saline permettono di trascorrere una giornata al mare in totale relax in zone non particolarmente frequentate. Le restanti piccole spiagge dell’isola si possono raggiungere solo con la barca.  In ogni caso L’Isola di Ventotene è un piccolo angolo di paradiso per tutti quelli che non amano il turismo di massa.

Le Isole Pontine (LT) | I luoghi più belli da vedere

Isola di Palmarola

Vista l’integrità del paesaggio, l’Isola Palmarola si presta egregiamente sia a piccole escursioni a piedi sull’isola che subacquee. I meravigliosi fondali offrono al turista appassionato di immersioni, luoghi selvaggi e ricchi di fauna marina, tutti da esplorare. Non mancano spiagge, grotte, spettacolari scogliere che concorrono a creare uno dei paesaggi marini più belli del Lazio.

Isola di Zannone

L’Isola di Zannone si trova a nord est rispetto all’Isola di Ponza. Anch’essa priva di edifici privati può essere raggiunta con traghetti dell’agenzia Cooperativa Barcaioli Ponzesi.
Sulla piccola isola è presente la villa del Marchese lussurioso, i resti di un monastero cistercense ormai abbandonato, raggiungibile percorrendo un sentiero davvero imperdibile. Inoltre nei pressi del cosiddetto Varo c’è un’antica Peschiera Romana, ricavata nella roccia e raggiungibile attraverso una scalinata interna.

Isola di Santo Stefano e Isola di Gavi

Le piccole isole di Gavi (vicinissima alla punta più settentrionale dell’Isola di Ponza) e di Santo Stefano (a est dell’Isola di Ventotene), non hanno approdi artificiali e si possono esplorare con brevi passeggiate.
Il mare dell’Isola di Ventotene dell’Isola di Santo Stefano è tutelato da un’area naturale marina.

Visita le Isole Pontine e scopri cosa vedere e come raggiungerle

Isola di Ponza | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Ponza

Ponza (LT)

L’Isola di Ponza, ricade interamente nella provincia di Latina. E’ la principale tra le Isole Pontine (o Ponziane). Una vera perla nel Mar mediterraneo e una delle mete turistiche balneari più…

Visita l’Isola di Ponza

Isola di Ventotene | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Ventotene

Ventotene (LT)

L’Isola di Ventotene, insieme all’Isola di Ponza, è l’unica abitata dell’arcipelago delle Isole Pontine. Oltre al comune omonimo, sono presenti varie piccole spiagge, molte delle quali raggiungibili…

Visita l’Isola di Ventotene

Isola di Palmarola | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Palmarola

Ponza (LT)

L’Isola di Palmarola, è la terza isola per estensione dell’arcipelago delle Isole Pontine (o Isole Ponziane). Non ha residenti stabili (un solo ristorante è presente) ed è abitata durante il periodo estivo…

Visita l’Isola di Palmarola

Isola di Zannone | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Zannone

Ponza (LT)

L’Isola di Zannone fa parte delle Isole Pontine (o Ponziane) ed è la terzultima per estensione (circa 100 ettari), e la più settentrionale dell’arcipelago. L’Isola di Zannone è considerata il “Paradiso…

Visita l’Isola di Zannone

Isola di Santo Stefano | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Santo Stefano

Ventotene (LT)

In poco tempo (tramite agenzia di navigazione delle Isole Pontine) è possibile raggiungere e scoprire la piccola Isola di Santo Stefano distante circa 500 m (in linea d’aria) dall’Isola di Ventotene

Visita l’Isola di Santo Stefano

Isola di Gavi | Cosa visitare e come arrivare

Isola di Gavi

Sermoneta (LT)

L’Isola di Gavi è una delle 6 isole che compongo l’Arcipelago delle Isole Pontine (o Ponziane) ed è la più piccola per estensione (solo 0,14 kmq). Si trova vicino alla costa più settentrionale…

Visita l’Isola di Gavi

Come visitare e come raggiungere le Isole Pontine

La visita alle Isole Pontine è libera o ma per alcuni luoghi si consiglia di usufruire di visite guidate. Durante la visita di questi luoghi si raccomandano rispetto, sia per la fauna che per la flora si terrestre che marina. Alcune zone infatti sotto sotto la tutela del Parco Nazionale del Circeo (Isola di Zannone) o dell’area marina dell’Isola di Ventotene e dell’Isola di Santo Stefano.
Inoltre la visita all’arcipelago può avvenire sia con imbarcazioni private che con un’agenzia di navigazione locale…scopri di più

Per spostarsi da un isola all’altra dell’arcipelago delle Isole Pontine (tranne l’Isola di Santo Stefano e l’Isola di Gavi) si può usufruire di un’agenzia privata di navigazione.

Per raggiungere l’Isola di Ponza si può usufruire dei servizi di navigazione come Laziomar con partenze da Terracina, Anzio, Formia e Ventotene.

I traghetti della NLG (Navigazione Libera del Golfo) permettono di raggiungere l’Isola di Ponza con partenza da Terracina oppure da Ventotene (andata e ritorno).

Infine segnaliamo la SNAV che propone tratte in partenza anche dal Golfo di Napoli verso Ponza.

Per gli spostamenti tra le varie isole (escluso Isola di Gavi e Isola di Santo Stefano) è presente la Cooperativa Barcaioli Ponzesi.

N.B. Tratte, orari, durata del viaggio, tariffe sono consultabili su ciascun sito. Pertanto Vi consigliamo di fare sempre riferimento alle informazioni rilasciate sul sito ufficiale delle agenzie di navigazione.

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb