I Monti Reatini

Monti Reatini: Itinerari, Escursioni e Trekking

Il gruppo dei Monti Reatini con la sua vetta più alta, il Monte Terminillo, è così noto che scrivere una pagina introduttiva sui suoi aspetti è pressoché superfluo. Vogliamo comunque spendere qualche parola per farlo conoscere ed apprezzare a chi lo vuole godere al di là degli impianti sciistici e attrezzature turistiche che ne hanno fatto un immenso parco giochi.

Da sempre è stata “la Montagna de Roma” visto che sta proprio a quattro passi dalla capitale e raggiungibile, da questa, con la Statale Salaria. Oltretutto è ben visibile da questa città, salendo al Gianicolo, quando nelle giornate più limpide si può vedere tutto il gruppo nella sua maestosità.
Noto ai Romani che vi hanno fatto passare nelle vicinanze proprio la Salaria e a San Francesco che lo aveva proprio “dietro l’angolo” e lo poteva ammirare dai “suoi conventi”. Tanti altri personaggi della storia ne hanno decantato le bellezze e tra gli altri anche Enrico Abbate del CAI di Roma, parafrasando, fece intendere nei primi anni del 1880 che sarebbe stato auspicabile un ammodernamento dell’area per farla visitare dai turisti.

Ottant’anni dopo nel pieno boom economico iniziò proprio quello che il Sig. Abbate si auspicava con i risultati sotto gli occhi di tutti. Tutta la zona dei Monti Reatini negli ultimi quarant’anni ha subito alterne vicende tra splendori e ricadute e sembra non arrestarsi mai questa storia infinita.
In ogni caso i Monti Reatini rimangono, per chi vuole andare al di là delle brutture, un’ottima scuola per tutti. Escursionisti, alpinisti, per chi ama lo sci di fondo e anche per chi vuole fare semplici, lunghe e riposanti passeggiate.

Monti Reatini | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

La Natura sui Monti Reatini

Nonostante l’eccessiva antropizzazione presente alla base del Terminillo è possibile godere ancora di alcune aree dalla natura un po’ selvaggia. Durante le escursioni possiamo osservare ciò che si desidera tanto vedere: uccelli solcare il cielo sopra le vette, mammiferi attraversare prati e boschi alla ricerca di cibo. Nei mesi più caldi e nei giorni in mezzo alla settimana qualche farfalla nei prati d’alta quota o negli angoli più reconditi. Speriamo che la Regione, la Provincia e tutti i comuni che sono alle pendici del Terminillo cambino punto di vista e che comprendano che lo sci non è la “panacea di tutti i mali”. Facciano quindi un’inversione di rotta per “ammodernare” veramente tutto il comprensorio con l’istituzione del Parco Regionale Monti Reatini dove poter fare pace con la natura e la storia.

Monte Boragine da Selvarotonda

Vi proponiamo una bella e remunerativa passeggiata su cime minori ma non per questo da trascurare. Il crinale costituito dal gruppo La Speluca-San Venanzio-Boragine, posto tra il Monte Pozzoni ed il gruppo del Terminillo, offre infatti panorami ineguagliabili godibili…

Vai all’itinerario

Monte di Cambio dalla Sella di Leonessa | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte di Cambio dalla Sella di Leonessa

Il sottogruppo del Monte di Cambio sorge di rimpetto al vicino Monte Terminillo separato da questo dalla Sella di Leonessa e dalla profonda Vallonina. Così, man mano che ci si alza il panorama diventa più ampio, non solo sulle vicine elevazioni ma anche su buona…

Vai all’itinerario

Monte Elefante dalla Sella di Leonessa | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Elefante dalla Sella di Leonessa

Il Monte Elefante insieme al “gemello” Monte Valloni formano il più importante sotto-gruppo dei Monti Reatini dopo quello del Monte Terminillo. Sicuramente meno frequentato, questo gruppo di montagne offre scenari di quota veramente suggestivi soprattutto…

Vai all’itinerario

Monte Pozzoni da Cittareale | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Pozzoni da Cittareale

Il Monte Pozzoni è una montagna non molto alta (poco più di 1900 metri), ma posta in posizione del tutto strategica, vista la sua collocazione a balcone sulla Valle del Velino, tra questa e il piano di Norcia. Ne risulta una panoramicità eccezionale sui Monti della

Vai all’itinerario

Monte Terminillo da Pian de' Valli | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Terminillo da Pian de’ Valli

La vetta del Monte Terminillo, imponente e solitaria, domina con i suoi 2217 metri tutto il gruppo dei Monti Reatini regalando agli escursionisti un panorama a 360 gradi sulla gran parte dell’Appennino Centrale. Nelle giornate più limpide infatti sembra…

Vai all’itinerario

Monte Terminillo dal Rifugio Sebastiani | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Terminillo dal Rifugio Sebastiani

Itinerario classico, panoramico e veloce che dal rifugio A. Sebastiani sale alla vetta del Monte Terminillo. Percorribile in tutte le stagioni senza grandi difficoltà merita un po’ di attenzione solo quando in inverno, la presenza di ghiaccio, potrebbe…

Vai all’itinerario

Booking.com

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb