Castelli, Rocche e Fortezze del Lazio

Alla scoperta dei Castelli, delle Rocche e delle Fortezze del Lazio

Cosa vedere e come visitare i Castelli, le Rocche e le Fortezze del Lazio

Il Lazio è una tra le regioni d’Italia in cui è possibile ammirare un numero considerevole di Castelli, Rocche e Fortezze. Alcuni di questi, anche se abbandonati, hanno mantenuto tuttavia intatto il loro fascino arcano e misterioso altri invece, rimasti pressoché intatti nel corso dei secoli, sono visitabili anche accompagnati da una guida turistica.

Castelli e le Fortezze sono delle splendide tracce della storia del Lazio. Alcuni di questi, data la loro importanza sia storica che artistica, sono conosciuti in tutta Italia. Ne sono esempi il Castello Caetani a Sermoneta, il Castello Orsini-Odescalchi a Bracciano nella verdeggiante Tuscia Viterbese. Tuttavia si possono ammirare anche Castelli e Rocche di cui rimangono solo splendide le rovine. Nonostante ciò, sono ugualmente affascinanti e ricchi di suggestione come Castel Cardinale nelle vicinanze di Tuscania, il Castello di Poggio Catino oppure il Castello longobardo di Vicalvi vicino Frosinone.

castelli del lazio cosa vedere

Tutti comunque sono testimonianza del passato della regione e dovrebbero essere, specie i Castelli più lontani e meno conosciuti, maggiormente valorizzati e tutelati, poiché rappresentano un patrimonio archeologico e artistico nonché turistico dal grande e inestimabile valore.

In questa sezione, quindi, potrai conoscere alcuni dei Castelli più belli e suggestivi della regione Lazio. Tra quelli presenti in questo elenco, in continuo aggiornamento, potrete trovare sia i Castelli visitabili con l’ausilio di una guida che quelli dove l’ingresso e l’itinerario di visita sono totalmente liberi. I manieri dove la visita è libera sono quelli che potrebbero presentare difficoltà di accesso. Quindi oltre alle indicazioni che noi dello staff di lazionascosto.it possiamo dare, è doveroso informarsi presso gli organi competenti dei vari luoghi per accertarsi della possibilità di accesso.

Inizia il tuo viaggio tra i Castelli, Fortezze e Rocche del Lazio

Rocca Monaldeschi a Bolsena | Castelli del Lazio

Rocca Monaldeschi

Bolsena (VT)

Bolsena, grazioso borgo che si affaccia su lago omonimo custodisce degli angoli incantevoli soprattutto la zona attorno alla rocca, con scure casette in pietra locale che danno perfettamente...

Visita la Rocca Monaldeschi

castello cantelmo pic cosa vedere

Castello Cantelmo

Alvito (FR)

Il Castello Cantelmo sorge sulla cima del Monte Albeto, l’alta collina rivestita di uliveti alle cui pendici è arroccata Alvito, in posizione panoramica sull’Alta Val di Comino...

Visita il Castello Cantelmo

castello ruspoli pic cosa vedere

Castello Ruspoli

Vignanello (VT)

Il Castello Ruspoli, conosciuto anche con il nome di Palazzo Ruspoli, sorge nella zona più orientale dell’antico borgo di Vignanello e ospita uno dei più dei più importanti giardini d’Italia…

Visita il Castello Ruspoli

castello di bracciano orsini-odescalchi pic cosa vedere

Castello Orsini Odescalchi

Bracciano (RM)

Posto sul bordo occidentale del grande lago omonimo, Bracciano deve molta della sua fama al maestoso Castello Orsini-Odescalchi che si erge dal centro del borgo…

Visita il Castello Orsini Odescalchi

castel cardinale pic cosa vedere

Castel Cardinale

Tuscania (VT)

La Tuscia è terra di antiche rovine sparse e spesso dimenticate da secoli: è questo il caso di Castel Cardinale, di cui ormai quasi si è persa la memoria nella popolazione locale…

Visita il Castel Cardinale

castello di catino pic cosa vedere

Castello di Catino

Poggio Catino (RI)

Il Castello di Catino sorge sulla sommità dell’omonimo comune di Poggio Catino, riconoscibile, quindi, sin da lontano per un’alta torre che spicca dal paese…

Visita il Castello di Catino

rocca sorella pic cosa vedere

Rocca Sorella o Castello di San Casto

Sora (FR)

A dominio della città di Sora, sulla sommità del Monte San Casto, a circa 500 metri di altitudine, si staglia la possente fortezza intitolata ai Santi Casto e Cassio

Visita il Castello di San Casto

castello di vicalvi pic cosa vedere

Castello di Vicalvi

Vicalvi (FR)

Volendo definire il Castello di Vicalvi, “possente” sarebbe sicuramente l’aggettivo più adatto per descrivere un complesso di tali fattezze. Esso si erge alla sommità dell’omonimo paese…

Visita il Castello di Vicalvi

castello caetani 2 pic cosa vedere

Castello Caetani

Sermoneta (LT)

Il Castello Caetani a Sermoneta è uno dei manieri più importanti, maestosi e meglio conservati del Lazio e d’Italia. Le origini del Castello Caetani, posto nella parte…

Visita il Castello Caetani

castello di fumone pic cosa vedere

Castello Longhi De Paolis

Fumone (FR)

Circondato da colli ameni ed uliveti, il piccolo e tranquillo borgo di Fumone si offre al viaggiatore tutto arroccato attorno al suo Castello Longhi De Paolis, in un pittoresco…

Visita il Castello Longhi De Paolis

rocca dei colonna pic cosa vedere

Rocca dei Colonna

Castel San Pietro Romano (RM)

Scabra ed arcigna, la Rocca Colonna domina il colle di Castel San Pietro Romano, un minuscolo villaggio dei Monti Prenestini ad una mezzora d’auto da Roma…

Visita la Rocca dei Colonna

rocca frangipane pic cosa vedere

Rocca Frangipane

Tolfa (RM)

Da ovunque si provenga, i resti del castello dei Frangipane compaiono arroccati in cima ad uno spettacolare colle trachitico dalla forma vagamente conico-piramidale…

Visita la Rocca Frangipane

rocca dei vico pic cosa vedere

Rocca dei Vico

Trevignano Romano (RM)

La Rocca dei Vico a Trevignano Romano è senza dubbio uno dei più romantici “manieri perduti” del Lazio. Le poche rovine del fortilizio, che dominano il borgo lacustre…

Visita la Rocca dei Vico

rocca guglielma pic cosa vedere

Rocca Guglielma

Esperia (FR)

Scabra e segreta, la Rocca Guglielma domina da secoli sia l’abitato di Esperia che gli aspri crinali del versante ciociaro dei Monti Aurunci. Oltre ad essere forse uno dei “castelli perduti”...

Visita la Rocca Guglielma

A conclusione ci piace ricordare le parole di Luca Bellincioni, paesaggista e storico italiano, coautore insieme a Daniela Cortiglia del libro I castelli perduti del lazio e i loro segreti (Eremon Edizioni).

Nel Lazio, come nel resto d’Italia, le rovine di antiche piazzeforti costituiscono una voce importante nell’ambito del patrimonio monumentale, malgrado siffatta presenza sia poco conosciuta e tanto meno valorizzata in chiave turistica. Il Lazio, del resto, è terra di splendidi castelli intatti e visitabili (Bracciano, Sermoneta, Rocca Sinibalda, Arsoli, Fumone, Vignanello, Labro, ecc.), molti dei quali veri e propri capolavori dell’architettura militare prima e residenziale poi, conservatisi fino ai giorni nostri grazie alla costante frequentazione (e al continuo riadattamento) da parte della nobiltà romana. Tuttavia, il nostro lavoro – nel tracciare un itinerario dedicato ai “castelli perduti” del Lazio, appunto – vuol porre in evidenza la straordinaria varietà architettonica e paesaggistica di questi siti, che coincidono con alcuni fra gli angoli più belli della “regione di Roma”.

Booking.com

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb