Monasteri del Lazio

Alla scoperta dei Monasteri del Lazio

Monasteri del Lazio rappresentano, insieme ai Santuari, alle Abbazie, ai Conventi e agli Eremi, i principali luoghi di culto del Lazio. Luoghi che arricchiscono notevolmente il patrimonio storico e artistico di questa regione. Molte Abbazie conservano opere d’arte di grande pregio e di notevole importanza culturale. Spesso sono stati centri di eventi storici che hanno segnato in un modo o nell’altro la storia del Lazio e d’Italia prima fra tutte l’Abbazia di Montecassino tra le più importanti presenti nella nostra penisola.

Molti Monasteri conservano opere d’arte di grande pregio e di notevole importanza culturale. Spesso sono stati centri di eventi storici che hanno segnato in un modo o nell’altro la storia del Lazio e come il Monastero di Santa Scolastica vicino Subiaco in cui si trova la prima tipografia nata in Italia oppure il Monastero di San Benedetto o Sacro Speco arroccato su una rupe circondato da boschi di faggio nel verdeggiante Parco Naturale dei Monti Simbruini.

Monasteri nel Lazio | Lazio Nascosto

Qui, come in molte parti della regione, fede e natura si uniscono per creare intense atmosfere di quiete e spiritualità e che ogni anno attraggono migliaia di pellegrini, devoti o sempici turisti; scrigni di storia e di arte dall’inestimabile valore.

Inizia il viaggio tra i Monasteri del Lazio!

Monastero di San Benedetto o Sacro Speco

Subiaco (RM)

A pochi chilometri da Subiaco sorge lo splendido Monastero di San Benedetto denominato anche Sacro Speco. Da qui, si può raggiungere, in breve…

Monastero di San Benedetto o Sacro Speco | Cosa vedere e come visitarlo

Monastero di San Magno

Fondi (LT)

A metà strada fra Monte San Biagio e Fondi sorge, alle pendici del Monte Arcano, il Monastero San Magno. Questo e il vicino Santuario della

Monastero di San Magno a Fondi (LT) | Cosa vedere e come visitarlo

Monastero di Santa Scolastica

Subiaco (RM)

A pochi chilometri da Subiaco sorge lo splendido Monastero di Santa Scolastica dedicato alla sorella di San Benedetto. Da qui, si può raggiungere, in breve…

Monastero di Santa scolastica | Cosa vedere e come visitarlo

Le visite ai Monasteri del Lazio in elenco sono libere o con visite guidate. Gli orari, tuttavia, possono variare a seconda della stagione e sono regolati dall’organizzazione abbaziale. Durante la visita di questi luoghi sacri si raccomandano rispetto, silenzio e compostezza assoluti. Questo, non solo nel rispetto dei fedeli e delle persone che ci vivono, ma anche per non turbare il silenzio di questi luoghi dove regnano pace e tranquillità.

N.B. gli orari delle visite guidate e di apertura dei Monasteri del Lazio potrebbero subire delle variazioni. Pertanto Vi consigliamo di fare sempre riferimento alle informazioni rilasciate sui siti ufficiali delle varie strutture o telefonando ai numeri telefonici indicati nella sezione dedicata alle informazioni turistiche di ogni luogo. 

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb