Vignanello

Cosa vedere a Vignanello, caratteristico borgo della Tuscia

Alla scoperta del patrimonio storico e artistico di Vignanello. Un tour per ammirare chiese, palazzi, castelli e suggestivi scorci medievali.

Il caratteristico paese di Vignanello, sorge a 369 meri d’altezza, immerso in un paesaggio fatto di boscaglie, torrenti, campi coltivati, casolari e borghi. È famoso per il suo possente Castello Ruspoli e gli splendidi giardini che si aprono alle spalle dell’edificio. Si trova a pochi centinaia di metri da Vasanello e a pochissimi km da Canepina, mentre da Viterbo dista 18,5 km.

Vignanello nella storia

Molto antica la storia di Vignanello. I primi insediamenti risalgono alla Preistoria. Durante il periodo etrusco – falisco fu l’attuale quartiere del Molesino a essere il principale centro di Vignanello. Alcune ipotesi ritengono che…scopri di più sulla storia di Vignanello

Vignanello (VT) | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto

Cosa vedere a Vignanello: le Chiese

Chiesa Collegiata di Santa Maria della Presentazione

Quando Toffia fu governata dagli Orsini e poi dai Colonna sorsero numerosi palazzi nobiliari che ancora oggi possiamo ammirare. Tra i più importanti ricordiamo il Palazzo Orsini del ‘400, oggi sede del comune. Dello stesso periodo è il Palazzo Ruffetti.  La Casa Oddoni e la Casa Orsini (Via Castel Di Dentro) e la Casa Cappuccini risalgono al XIV secolo. Infine citiamo il Palazzo Bufalini del ‘500 e il seicentesco Palazzo Palma (Via Montecavallo).

la chiesa barocca di San Sebastiano

Tra i vicoli del borgo sorge la chiesa barocca di San Sebastiano, edificata nel 1625. Conserva una tela del Pomarancio (la cui attribuzione a uno dei tre artisti con lo stesso nome è ancora incerta), in cui è posta una Vergine Maria tra San Sebastiano e San Francesco. L’opera è stata donata al popolo di Vignanello da Vicino Sforza nel 1626.

Le altre chiese del borgo

Caratteristica è la chiesa della Madonna del Pianto, con la sua inconfondibile forma cilindrica. Fu eretta con la partecipazione dei cittadini del paese sul luogo dove avvenne un miracolo.

Nel 1614 fu realizzata la chiesa di San Giovanni Decollato. Opera di spicco è un quadro di scuola bolognese raffigurante la Vergine.

Nel nostro tour alla scoperta del borgo, consigliamo di vistare anche la chiesa dei Santissimi Angeli Custodi, edificata nel 1705; la chiesa di San Francesco del 1618; la chiesa della Madonna delle Grazie, risalente al XIII secolo; la chiesa di San Lorenzo e il Convento delle Suore Passioniste del 1915 e infine la chiesa di Santa Maria Vergine di Sudano, costruita nel XVI secolo.

Cosa vedere a Vignanello: Palazzi e Castelli

Il Castello Ruspoli e i suoi giardini

Il monumento più rappresentativo di Vignanello è il possente Castello Ruspoli, edificato nel XVI secolo. La visita alla fortezza include anche gli splendidi giardini retrostanti, realizzati per volere di Ottavia Orsini, figlia di Giulia Farnese, nel 1611.

Visita il castello rinascimentale.

Scopri i suoi giardini seicenteschi.

Il Palazzo con gli Archi 

In ultimo citiamo il Casino Ruspoli o Palazzo con gli Archi. È chiamato così per via dei cinque archi che si aprono al centro della facciata. Si tratta di un maestoso edificio settecentesco (1722-1725), voluto dai Ruspoli, seguendo un progetto di Giovan Battista Contini. Il Palazzo si trova su Piazza della Repubblica, dove si affacciano anche il Castello Ruspoli e la Collegiata di Santa Maria delle Presentazione.

Altri monumenti da vedere a Vignanello

Questo grazioso paese della Tuscia, con le sue coinvolgenti atmosfere medievali e rinascimentali, ci invoglia a scoprire altri piccoli gioielli d’arte come la Porta del Molesino del 1692, detta anche “Porta del Vignola”; il Vecchio Palazzo Pretorio, eretto nel 1618; e la Fontana Barocca realizzata nel 1673.

Informazioni turistiche

Comune di Vignanello
Corso G. Matteotti, 12
01039 Vignanello (VT)
Tel. +39 0761.75.63.200
Sito Web del comune

Cosa visitare nei dintorni di Vignanello

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Toffia. Idee e proposte di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Fabrica di Roma | Cosa vedere e Come Visitare Fabrica di Roma

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb