Cosa vedere nei dintorni di Bassano in Teverina

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Bassano in Teverina

Orte (VT) | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto
Panorama del borgo di Orte

Cosa vedere nei dintorni di Bassano in Teverina

La città fantasma di Chia, Orte e Vasanello

Numerosi e di grande valore storico, archeologico e ambientale sono le mete da visitare nei dintorni di Bassano in Teverina. Uno dei centri storici più belli e turisticamente rilevanti dell Tuscia è Orte, antico borgo famoso per la sua affascinate città sotterranea. Da vedere è il borgo abbandonato di Chia in particolare la parte semi abbandonata, considerata una delle città fantasma più conosciute dell’Alto Lazio. A 5 km si consiglia di visitare il Castello di Colle Casale e la Torre di Chia, un tempo dimora del regista Pier Paolo Pasolini. Inoltre, da non perdere, sono i borghi di Vasanello (13,6 km) con il suo possente Castello Orsini.

Gallese, Corchiano, Fabrica di Roma

A 24 km si trova Gallese, borgo vicino alla Valle del Tevere e al confine con l’Umbria. nel centro storico spicca il Palazzo Ducale (già Rocca medievale), maestosa architettura posta all’entrata occidentale del borgo risalente al XV secolo; oggi è di proprietà privata ma anche esternamente merita di essere ammirato. Tra le architetture religiose segnaliamo la Concattedrale di Santa Maria Assunta del 1796, la Basilica di San Famiano (poco fuori le mura) del XIII secolo e la Chiesa di Sant’Agostino (IX-X secolo).

Corchiano (23,5 km) è un piccolo paese sperduto tra le campagne della Tuscia orientale ma di sicuro interesse. Nel suggestivo centro storico troviamo per lo più architetture religiose come la Chiesa di Sant’Antonio (1478), Chiesa di San Biagio (seconda metà del XV secolo),  Chiesa di Sant’ Egidio risalente al XVI secolo, la Chiesa Santa Maria del Rosario (prima metà del Quattrocento).

Nel centro storico di Fabrica di Roma (25,5 km) i può visitare la Chiesa Collegiata di San Silvestro Papa, risalente al XII secolo, la Chiesa Santa Maria della Pietà risalente al tardo Quattrocento, il Castello Farnese. Ristrutturato nel 1539 è posto nella parte più alta del borgo. Infine tra le case del centro storico si può scorgere il medievale Palazzo Cencelli, ora sede del comune.

I Giardini del Castello Ruspoli a Vignanello (VT) | Cosa vedere e come arrivare
I Giardini del Castello Ruspoli a Vignanello

Vignanello, Vallerano e Canepina

A 17,5 km da Bassano si trova Vignanello dove spicca il suo possente Palazzo – Castello Ruspoli circondato da splendidi giardini all’italiana. Inoltre nel borgo si posso ammirare altri imperdibili monumenti come la Chiesa Collegiata di Santa Maria della Presentazione edificata tra il 1710 e il 1723, la chiesa barocca di San Sebastiano del 1625, la chiesa della Madonna del Pianto, la chiesa di San Giovanni Decollato (1614), la chiesa dei Santissimi Angeli Custodi (1705) e molte altre. Infine ricordiamo il settecentesco Palazzo con gli Archi (1722 – 1725), chiamato così per via dei cinque archi che si aprono al centro della facciata.

A soli 500 metri da Vignanello sorge Vallerano, altri borgo tipico della Tuscia. Nel centro storico segnaliamo mura e torrioni medievali, vicoli e archetti pittoreschi. Inoltre possiamo visitare la chiesa di San Vittore risalente al XV-XVIII secolo, la Parrocchiale di Sant’Andrea del XVIII secolo, la tomba del noto scrittore e giornalista Corrado Alvaro (1895-1956).

Canepina (circa 20 km) è un grazioso borgo immerso nelle campagna viterbesi a nord est del Lago di Vico. Spicca il maestoso Castello Anguillara con due torri cilindriche; risale alla metà dell’XI secolo. Da vedere ricordiamo: il Palazzo farnese, oggi sede del comune, la Chiesa collegiata di Santa Maria Assunta risalente al medioevo, la Chiesa di San Michele Arcangelo e la chiesa di Santa Corona (1200).

Mugnano in Teverina, Bomarzo e il Parco dei Mostri

Nelle vicinanze di Bassano in Teverina è si trova alcuni dei centro storici più belli e turisticamente rilevanti della Tuscia. In primis citiamo Bomarzo (8 km) e il vicino Parco dei Mostri (1 km da Bomarzo). Quest’ultimo è uno dei luoghi più belli, misteriosi e imperdibili del Lazio e insieme al vicino borgo e altre importanti aree di interesse turistico delle vicinanze, costituisce un complesso storico-archeologico-ambientale di rara bellezza.

Infine è possibile inserire nell’itinerario ache il piccolo ma suggestivo borgo di Mugnano in Teverina (10,7 km), frazione di Bomarzo. Nel paesino, ricco di edifici medievali e rinascimentali, sorgono: il Palazzo Orsini del XIV secolo, la trecentesca Torre di Mugnano, la chiesa dei Santi Vincenzo e Liberato, la Chiesa di Santa Lucia e la Chiesa di San Rocco.

Soriano nel Cimino e Vitorchiano

Da non perdere è il borgo di Soriano nel Cimino (10 km), uno dei centri storici più belli da visitare vicino a Bassano in Teverina. Nel paese spicca il possente Castello Orsini realizzato tra il XII e XIII secolo, Palazzo Chigi-Albani e fonte di Papacqua (secoli XVI-XVIII), la Chiesa di San Nicola di Bari (Duomo) costruita nel 1794, la Chiesa medievale di Sant’Eutizio, la chiesa della Misericordia (XII-XIII secoli), la Chiesa della SS. Trinità e molti altri monumenti.

Vitorchiano (14 km), grazie al suo bel centro storico è stato inserito nella rete dei Borghi più Belli d’Italia. Durante la visita possiamo ammirare: il campanile della Chiesa della Trinità o di Sant’Amanzio, l’ex chiesa di San Giovanni Battista (risalente al XVI secolo), la Chiesa di Sant’Amanzio e a quella di Santa Maria Assunta. Di un certo interesse sono anche la Casa del Podestà e il Palazzo Comunale.

Cosa vedere nei dintorni di Bassano in Teverina

La Faggeta del Monte Cimino, il Parco Naturale del Lago di Vico e le Cascate di Chia del Fosso Castello

A 29 km, più lontano rispetto alle altre località menzionate, invitiamo a scoprire le bellezze naturalistiche del Lago di Vico, uno dei più grandi laghi vulcanici del Lazio, tutelato da una preziosissima riserva naturale. Infine per gli amanti della natura c’è anche la Faggeta del Monte Cimino (18-20 km), da alcuni anni inserita tra i Patrimoni Naturali dell’Umanità dall’UNESCO.

Per chi ama la natura selvaggia e i luoghi meno conosciuti si può addentrare nella valle dove sorgono le Cascate di Chia del Fosso Castello (4-5 km). Il paesaggio naturale che si apre lungo il percorso è davvero idilliaco e non ha nulla da invidiare alle più blasonate cascate di Monte Gelato. L’itinerario tocca anche la Torre di Chia, il Castello colle Casale, la piramide Etrusca e l’area archeologica di Santa Cecilia.

Lago di Vico | Cosa vedere e come visitarlo
Lago di Vico

Cosa vedere nei dintorni di Bassano in Teverina

Torre di Chia, il Castello di Colle Casale, la Piramide Etrusca e la Necropoli di Santa Cecilia

A 5 km si consiglia di visitare il Castello di Colle Casale e la Torre di Chia, un tempo dimora del regista Pier Paolo Pasolini. nella stessa ampia area, troviamo altre attrazione storico-archeologiche di notevole interesse. Tra queste senza dubbio c’è la celebre Piramide Etrusca di Bomarzo, massiccia opera scolpita su un’unica pietra di basalto. Si notano vari ripiani e una serie di gradini. Rimane avvolta nel mistero la reale funzione della Piramide, anche se molte ipotesi sono state avanzate.

Nelle vicinanze del castello e della piramide si estende la Necropoli di Santa Cecilia (7 km + tratto a piedi). A torto un sito poco conosciuto, è invece ricco di fascino antico e di valore storico non indifferente. Nell’area completamente avvolta nella boscaglia, si possono individuare, tombe, sarcofagi, grotte, e cunicoli.

Informazioni Turistiche

Comune di Bassano in Teverina
Via XXV Aprile, 10 – 01030 (VT)
Tel. +39 0761.40.70.12
Sito Web del comune

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb