Dintorni di Cantalice

In viaggio alla scoperta dei luoghi più belli da vedere vicino a Cantalice

Vicino al borgo di Cantalice si possono visitare un gran numero di luoghi e borghi di notevole interesse storico e ambientale.

Rieti

La città di Rieti (11,5 km) custodisce pregevoli monumenti nel centro storico. Tra quelli più importanti ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria Assunta del 1109, e la Basilica di Sant’Agostino, edificata nel XIII secolo. Inoltre segnaliamo anche il Palazzo vescovile del 1283, divenuto sede della curia e oggi ospita la pinacoteca del Museo Diocesano. Il palazzo comunale, affacciato su Piazza Vittorio Emanuele II e molti altri come il Palazzo Vincenti Mareri (XIX), il Palazzo Dosi Delfini, il Palazzo Vicentini, il Palazzo Ricci, il Palazzo Vecchirelli. Infine da non perdere sono le maestose mura medievali e le porte…scori di più su Rieti

I Borghi da vedere vicino Cantalice

Poggio Bustone, Cittaducale e Rivodutri

Poggio Bustone (7 km) è un paese a 756 metri d’altezza, molto panoramico e dal caratteristico aspetto medievale. Sorto alle pendici dei Monti Reatini, conserva nel suo centro storico la Chiesa di San Giovanni Battista, la Chiesa di San Pietro apostolo del XVIII secolo, la porta detta del “Buon Giorno”, e la Torre del Cassero, di cui rimangono resti della parte inferiore. Una piacevole sosta la possiamo fare nel parco chiamato “I Giardini di Marzo”.

Cittaducale (14 km) è un elegante paese a pochi km da Rieti. Durante la visita scopriremo la Cattedrale di Santa Maria del Popolo, con la sua elegante facciata gotico-romanica, il rosone e l’austero campanile e la caratteristica Torre Angioina. Nell’insieme, da non perdere è la scenografica Piazza centrale.

Rivodutri (10 km) è un grazioso paese della sabina a 560 metri d’altezza dove possiamo ammirare la Parrocchiale di San Michele Arcangelo, di origini medievali ma riedificata nel 1775. Il paese custodisce la famosa Porta Alchemica, unico elemento architettonico di un palazzo rimasto in piedi dopo il devastante terremoto del 1948. È decorato da iscrizioni e simboli di natura esoterica ed alchemica il cui significato rimane ancora oggi avvolto nel mistero.

Cosa vedere nei dintorni di Cantalice (Valle Santa) | Lazio Nascosto
La Valle Santa

Morro Reatino, Labro e Colli sul Velino

A Morro Reatino (14,6 km) possiamo visitare ciò che resta del castello medievale (la porta castellana, parti della cinta muraria e di numerose torri). Tra le architetture religiose ricordiamo la chiesa di San Lorenzo, la Chiesa della Madonna della Torricella e la Chiesa di Santa Maria, situata nella parte a nord del borgo.

Vicino Cantalice da vedere è Labro (18 km) suggestivo paese con case di pietra e magnifici scorci verso le montagne e le colline circostanti. Nel centro storico potremmo ammirare il Castello Nobili-Vitelleschi del XVI, monumento di spicco del borgo. La visita include anche la Chiesa di Santa Maria Maggiore di fine Cinquecento.

Colli sul Velino dista 16 km da Cantalice e nel centro storico spiccano monumenti come la chiesa di Chiesa di Santa Maria Maddalena e la Chiesa di santa Maria Maddalena vecchia. Nel territorio comunale si possono visitare anche il Lago di Ventina (19 km da Cantalice – 3 km da Colli sul Velino) e le Grotte di San Nicola – Villa d’Assio, edificio di epoca romana.

Contigliano e Greccio

Il centro storico di Contigliano (19 km) è piccolo ma compatto, ricco di testimonianze tra cui palazzi del ‘500 e del ‘600, chiese, porte e una cinta muraria in buona parte ancora presente. Caratteristico è lo scorcio nei pressi di Porta dei Santi. A poca distanza dalla Porta, troviamo la Chiesa di Sant’Antonio da Padova edificata nel 1734. Dopo la porta si giunge alla Collegiata di San Michele, poi alla Porta Codarda (rivolta a nord – est), e ai ruderi della chiesa di San Giovanni. Una stradina fa il giro completo del paese permettendo di osservare la Cinta Muraria medievale.

Sul versante orientale dei Monti Sabini sorge l’imperdibile borgo di Greccio (22 km). Il suo centro storico ben ordinato e dal tipico aspetto medievale è famoso per il vicino convento francescano. Nel paese sono presenti interessanti architetture come la Collegiata di San Michele Arcangelo, edificata nel XIV secolo. L’edificio è stato edificato su una parte di un preesistente castello. Inoltre si potrà visitare la quattrocentesca Chiesa di Santa Maria del Giglio affacciata sulla piazza principale del borgo sabino.

Labro | Cosa vedere nel Borgo | Lazio Nascosto
Incantevole scorcio di Labro

I luoghi di culto nelle vicinanze di Cantalice

I santuari Francescani della Valle Santa e l’Abbazia di San Pastore

Da non perdere sono i 4 santuari-conventi francescani della Valle Santa: Santuario di Santa Maria della Foresta (7 km) vicino Rieti, il Convento di San Giacomo (10,5 km) nei pressi di Poggio Bustone, il Santuario di Fonte Colombo (17,5 km), situato nella zona meridionale della Valle e il Santuario di Greccio (23 km) vicino al borgo omonimo.

A poca distanza dal borgo di Greccio (4,5 km – 18 km da Cantalice) sorge il complesso religioso dell’Abbazia di San Pastore che dopo svariati anni di abbandono è stato oggetto di radicali lavori di restauro. Oggi è una residenza d’epoca che ha mantenuto intatto sia la struttura sia le opere inestimabili in essa conservate. Inoltre segnaliamo anche il borgo fantasma di Reopasto (sulla SP1 a pochi km da Greccio), uno dei borghi abbandonati più interessanti del Lazio e tra i meno conosciuti. Fu abbandonato nel corso degli anni ’60.

Le Aree Protette nei dintorni del borgo

Riserva Naturale Lago Lungo e Lago di Ripasottile

Area protetta di grande valore ambientale la Riserva Naturale Regionale Laghi Lungo e di Ripasottile (8 km) è un fiore all’occhiello della provincia di Rieti a livello naturalistico ed ecologico. In essa abitano diverse specie di uccelli sia migratori che stanziali e nel laghi si è sviluppata una ricca fauna ittica.

Scopri le Montagne e i Sentieri escursionistici da fare vicino Cantalice

I Monti Reatini e i Monti Sabini

Vicino Cantalice è possibile esplorare due grandi gruppi montuosi: i Monti Reatini con cime che variano tra i 1500 e i 2217 m. del Monte Terminillo e i Monti Sabini (25 km),una vasta e selvaggia area con cime che vanno dai 900 ai 1287 metri d’altezza del Monte Pizzuto. Entrambi i gruppi hanno caratteristiche diverse ma sono rilevanti da un punto di vista ambientale e paesaggistico. Ogni vetta e i luoghi più belli si possono raggiungere grazie ad una rete di sentieri che si snoda all’interno di entrambe le zone.

Cosa vedere nei dintorni di Cantalice (Lago di Ripasottile) | Lazio Nascosto
Lago di Ripasottile

Cosa vedere a Cantalice

Il simpatico borgo di Cantalice, arroccato su un colle a 660 metri d’altezza sul versante occidentale del Monte Terminillo, sembra erigersi a guardiano della valle reatina. Il centro urbano è diviso in due parti: la parte bassa, moderna e l’antica parte superiore, dove spicca la Torre del Cassero e la Chiesa di San Felice da Cantalice. Di chiaro impianto urbano medievale, questo borgo rappresenta per il visitatore un ottimo belvedere sui laghi Lungo e di Ripasottile e sul versante opposto si può ammirare il maestoso…continua la visita a Cantalice

Informazioni Turistiche

Comune di Cantalice
Piazza della Repubblica, 1
02014 Cantalice (RI)
Tel. +39 0746.65.31.19
Sito Web del Comune

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb