Monte Terminillo da Pian de’ Valli

Monte Terminillo da Pian de’ Valli: Introduzione al percorso

Andata: Da Pian de Valli, per il versante ovest del M. Terminillo, Sorgente Acquasanta e i Sassetelli
Ritorno: Stesso itinerario

La vetta del Monte Terminillo, imponente e solitaria, domina con i suoi 2217 metri tutto il gruppo dei Monti Reatini regalando agli escursionisti un panorama a 360 gradi sulla gran parte dell’Appennino Centrale. Nelle giornate più limpide infatti sembra di toccare con mano il gruppo dei Monti Sibillini, i Monti della Laga, il Gran Sasso d’Italia, il Velino-Sirente, nonché le vicine montagne del Reatino e del Salto-Cicolano.

Il sentiero, che da Pian de’ Valli risale il versante occidentale del Terminillo fino alla vetta è un’ottima alternativa al più breve e meno interessante percorso con inizio dal Rifugio A. Sebastiani nel versante opposto. Se si ha la possibilità di due mezzi o di un pullman la traversata è la soluzione migliore per godere tutta la cavalcata di cresta della “Montagna di Roma”.

Monte Terminillo da Pian de' Valli | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Descrizione del Percorso

Da Rieti si segue la statale 4bis fino a Pian de’ Valli dove si può parcheggiare. L’itinerario inizia nei pressi dell’Hotel Togo dove partono gli impianti di risalita delle piste da sci. Sulla sinistra, un po’ in alto, è situata la caserma della Polizia. Dopo una breve ripida salita si giunge ad una sella dove si intercetta una sterrata, In seguito si volta a destra e ci si inoltra nella bellissima faggeta del Bosco di Cardito.

Dopo circa un chilometro e mezzo la sterrata passa sotto un ponte. Camminando per altri pochi minuti, si arriva al rifugio La Fossa (non segnalato su IGM) posto in una piccola radura (1505 m, 0.40 h). A questo punto si lascia la strada sterrata e, ponendosi di fronte al rifugio, si prosegue verso sinistra per inerpicarsi di nuovo in mezzo alla faggeta. Il sentiero, sempre ben evidente esce dal bosco e in corrispondenza di una selletta su cui è posta una croce, si volta verso destra.

Verso la Cima del Monte Terminillo

Percorso un altro brevissimo tratto si arriva in una piccola vallata dove si intravede, in alto sulla destra, il fontanile dell’Acquasanta (1745 m, 0.40 h / 1.20 h). Un volta raggiunto il fontanile si continua a salire costeggiando il lato destro della vallata (parte alta della Costa dei Cavalli). Poi passare sul versante sinistro fino ad arrivare ad un’altra valletta e si giunge in pochi minuti alla Sella di Valle dell’Organo (2100 m, 1.00 h / 2.20 h).

Si segue così il sentiero voltando a destra e con percorso leggermente faticoso e senza difficoltà si percorre la pietraia della cresta Sassetelli. Da qui il cammino è meno faticoso ma bisogna prestare un po’ d’attenzione nel superamento di  un passaggio di roccette non sempre agevole, soprattutto in caso di neve e ghiaccio. Ancora un breve tratto lungo cresta ci porta a toccare la panoramica meta della nostra escursione (2217 m, 0,40 h / 3.00 h).

Scheda Tecnica

Dislivello complessivo: 680
Tempo andata: 3.00 ore
Tempo ritorno: 2.20 ore
Difficoltà: E
Segnaletica: Parziale (segni bianco-rossi)
Luogo di partenza: raggiungibile con auto e pullman

Per maggiori informazioni acquista il libro
Lazio Sud – Le più belle Escursioni

Lazio Nord - Le più belle escursioni - Edizioni SER - libro

Coordinate GPS

Monte Terminillo
42°28′23.7″N 12°59′50.3″E

Mappa (Monte Terminillo)

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb