Cantalice

Come visitare e cosa vedere a Cantalice, grazioso borgo del Reatino sorto alle pendici del Monte Terminillo 

Il simpatico borgo di Cantalice, arroccato su un colle a 660 metri d’altezza sul versante occidentale del Monte Terminillo, sembra erigersi a guardiano della valle reatina. Il centro urbano è diviso in due parti: la parte bassa, moderna e l’antica parte superiore, dove spicca la Torre del Cassero e la Chiesa di San Felice da Cantalice. Di chiaro impianto urbano medievale, questo borgo rappresenta per il visitatore un ottimo belvedere sui laghi Lungo e di Ripasottile e sul versante opposto si può ammirare il maestoso gruppo montuoso del Terminillo. Si trova a circa 12 km a nord di Rieti, 20 dal Terminillo (Stazione sciistica) e 91 km da Roma.

Cantalice nella storia

Lo stemma del borgo di Cantalice è rappresentato da un’aquila ad ali aperte poggiata su una torre ai cui lati si trovano un albero di leccio e un leone. Sembrerebbe che proprio dal leccio derivi il nome del paese reatino.

Ciò è dovuto a un evento del passato ritenuto miracoloso dagli abitanti di Cantalice. Si narra infatti che una piantina di leccio sia nata dal nulla su una roccia situata dietro la sacrestia della Chiesa di santa Maria delle Grazie. Da qui nacque la frase “catà ad ilex” ovvero “presso il leccio”.

Intorno al XII secolo la fusione tra il Castello di Rocca di Sopra, la piccola Rocca della Valle e la Rocca di Sotto, diede origine al primo nucleo abitato. I loro nomi ben esprimono la posizione che avevano lungo il versante della collina fino a raggiungere le propaggini della Piana Reatina.

Cantalice | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto
Splendida veduta del borgo

Cosa vedere a Cantalice

Le chiese

La visita al borgo reatino può iniziare dalla piccola ma interessante Chiesa della Pace, edificata nel ‘400 e situata nella parte bassa del paese. È nota per i suoi pregevoli affreschi e in modo particolare una suggestiva Annunciazione situata   nell’abside e il soffitto a cassettoni.

Passeggiando tra scalinate, vicoli e casette medievali si giunge alla chiesa di Santa Maria. Elemento di spicco della facciata è il portale rinascimentale risalente al 1548. Sulla sinistra della chiesa si apre un portico a tre arcate che delimita una piazzetta antistante la chiesa.

Continuando a salire, giungeremo alla parte più alta del paese dove sorge la Chiesa di San Felice da Cantalice in una panoramica posizione dominante. Fu edificata nel luogo dove era già presente la casa del santo, il primo dell’Ordine dei Cappuccini. Si fa notare la bella facciata barocca e il campanile. All’interno possiamo ammirare dipinti che mostrano scene dei miracoli del santo e una pala d’altare con San Felice, Gesù Bambino e alcuni angeli. Altro rilevante elemento artistico è il settecentesco organo a canne.

La Torre del Cassero e il Palazzo Ramacogi

Vicinissima alla chiesa sorge la Torre del Cassero, ristrutturata poco tempo fa. Risale all’XI secolo ed è ciò che rimane di un precedente castello medievale. Era la struttura più alta ed è la più antica di tutto il paese.

Infine è doveroso menzionare il Palazzo Ramacogi individuabile grazie ad una loggia cinquecentesca con 5 arcate, presente nella facciata. Sul portone d’ingresso è visibile lo stemma della Famiglia Ramacogi.

Il borgo e i “Cammini”

Durante la visita ai monumenti principali di Cantalice saremo, di certo, catturati dagli scorci che si aprono lungo le scalinate che rendono il cammino verso la parte alta del borgo pieno di sorprese. Angoli suggestivi meritano piacevoli soste che consentono di godere degli ampi panorami verso il Terminillo e la Valle Santa. Da ricordare che il paese è attraversato dal noto Cammino di San Benedetto percorrendo la tappa che collega Poggio Bustone a Rieti, e rappresenta l’ultima tappa del Cammino “Di Qui Passò Francesco”.

Cantalice (Torre del Cassero) | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto
Scorcio del paese con la Torre del Cassero

Informazioni turistiche

Comune di Cantalice
Piazza della Repubblica, 1
02014 Cantalice (RI)
Tel. +39 0746.65.31.19
Sito Web del Comune

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Cantalice. Idee e proposte di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Cosa vedere nei dintorni di Cantalice (Valle Santa) | Lazio Nascosto
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie 
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb