Cosa vedere vicino a Bracciano

Scopri i luoghi più belli da vedere nei dintorni del borgo

Cosa vedere nei dintorni di Bracciano (Monterano Antica) | Lazio Nascosto
Il Ponte del Diavolo a Monterano Antica

Borghi, Castelli Siti Archeologici e Città Fantasma da vedere nei dintorni

Anguillara Sabazia e Trevignano Romano

I dintorni di Bracciano consentono al turista di effettuare itinerari turistici di grande interesse a cominciare dalla visita del borgo di Anguillara Sabazia (10,5 km) splendidamente affacciato sul Lago sabatino. Da vedere è Trevignano Romano (12,5 km) grazioso borgo posto sulla sponda settentrionale del lago e metà sempre più apprezzata dai turisti romani e non solo. Nella parte alta del paese si trova la Rocca dei Vico, maniero risalente all’Alto medioevo.

Cerveteri e il borgo di Sasso

Dopo aver visitato Bracciano, il castello e il lago, si consiglia di visitare Cerveteri (17,5 km) e la vicina Necropoli della Banditaccia. La cittadina ha nel suo centro storico il punto più interessante. Qui troviamo il Castello Ruspoli che ospita l’importante Museo Nazionale Archeologico Cerite, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, il Palazzo Ruspoli, il Palazzo Comunale e la cinta muraria.
La Necropoli invece è un sito archeologico di rilevanza internazionale tanto da essere incluso nel Patrimonio Mondiale dall’UNESCO.

A poca distanza da Cerveteri (11,5 km) e 15 km da Bracciano si trova il borgo di Sasso, chiamato così per via di una gigantesca rupe che domina il borgo sul lato orientale. Situato in una zona amena circondata da boschi e campi coltivati, il paesino custodisce la piccola chiesa di Santa Croce e il Castello del Sasso. Una delle entrate (quella a ovest), è rappresentata da un portone di mattoncini sovrastato da una merlatura ghibellina.

Necropoli della Banditaccia a Cerveteri (RM) | Cosa vedere e come visitarla
Tombe nella Necropoli della Banditaccia

Canale Monterano e Monterano Antica

A 10 km a nord ovest si trova il paese di Canale Monterano. Proseguendo sulla SP3a si può raggiunge l’antica Monterano (2,5 km da Canale), una delle più celebri città fantasma del Lazio e tra le più iconiche d’Italia. Ancora oggi si possono ammirare alcuni monumenti simbolo come la chiesa di San Bonaventura, la piazza omonima con la fontana, il Palazzo Baronale con la statua di un leone e l’acquedotto lungo il sentiero che conduce al sito. A questo si aggiungono la chiesa di San Rocco, Porta Gradella e della Via Gradella e il campanile della cattedrale.

Manziana, la Caldara, Galeria Antica e Santa Maria di Galeria

Manziana (7,5 km) è uno dei borghi che circondano il Lago di Bracciano e si trova a 18 km da Anguillara (3 km prima di Canale Monterano). Il cuore della cittadina è Piazza Tittoni con la Chiesa di San Giovanni Battista e il Palazzo Tittoni. Nelle vicinanze segnaliamo anche le necropoli del Casale delle Pietrische e il Ponte del Diavolo. A circa 6,5 km da Manziana e 9,5 km da Bracciano potremmo raggiungere l’affascinante Caldara di Manziana, area vulcanica tutelata come Monumento Naturale. E’ possibile raggiungere lo stesso luogo camminando tra boschi e prati tramite un sentiero adatto a tutti.

Infine non possiamo che consigliare la visita al sito di Galeria Antica (18 km – momentaneamente chiuso per motivi di sicurezza – dicembre 2022), una delle città fantasma più affascinanti e conosciute del Lazio. Vicino a Galeria sorge il borgo rurale di Santa Maria di Galeria (17 km). Quest’ultimo è uno dei piccoli centri del Lazio poco conosciuti ma che merita una, sia pur breve, visita.

Parchi Naturali, Laghi e Cascate vicino al borgo

Parco Naturale Regionale di Bracciano – Martignano

Bracciano si affaccia sul Lago omonimo, residuo di un’antichissima attività vulcanica e che insieme al Lago di Martignano è protetto dal Parco naturale Bracciano – Martignano.
Il lago sabatino è tra i più grandi laghi vulcanici d’Italia secondo solo al Lago di Bolsena. Meta frequentata durante i mesi primaverili ed estivi conserva una fauna di pregio sia sulle rive che nelle sue acque. Non da meno la flora ricca e rigogliosa che si estende lungo le lunghe rive e nei dintorni.

Il Lago di Martignano (15 km) è un piccolo ma interessante specchio d’acqua dalla forma quasi perfettamente tonda e si trova a est del Lago di Bracciano. Non ha punti di approdo né spiagge e per questo motivo l’ambiente circostante ha subito un’impatto molto basso. Così possiamo ammirare una natura più selvaggia rispetto a quello di Bracciano ma è comunque una meta prediletta dai turisti e dagli abitanti dei borghi vicini.

La Faggeta del Monte Raschio e l’Eremo di Montevirginio

Inaspettatamente poco conosciuta è la Faggeta Vetusta del Monte Raschio (12,5 km) o Bosco di Oriolo. Protetta da una riserva e inserita tra i Patrimoni mondiali dall’UNESCO, è un bosco di faggi anomalo poiché si estende ad un altezza media di 500 metri, molto più basso degli 800-1200 metri a cui solitamente cresce.

A circa 10 km a nord di Bracciano sorge il maestoso Eremo di Montevirginio, a torto poco conosciuto luogo di culto. Circondato da boschi, è una grandiosa struttura risalente al 1668, voluta dal frate carmelitano Virginio Orsini. Al centro troviamo un ampio chiostro con un giardino chiuso da un edificio dove sono dislocate le celle dei frati. L’interno della chiesa custodisce diverse opere d’arte come tele, affreschi e statue.

Cascate di Castel Giuliano a Bracciano (RM) | Come arrivare e Cosa visitare
Le Cascate di Castel Giuliano

Le Cascate di Castel Giuliano

Immerse in una delle zone più integre, tra la Tuscia Romana e quella Viterbese, si trovano alcune delle più suggestive cascate del Lazio. Nello spazio di pochi kmq, troviamo le Cascate di Castel Giuliano (18 km), le Cascate dell’Ospedaletto, la Cascata di Braccio di Mare, Cascata dell’Arenile e le cosiddette Cascate o cascatelle di Cerveteri. E’ una delle mete più belle nelle vicinanze di Roma soprattutto durante la primavera, quando la vegetazione dà il massimo e incanterà l’escursionista e il naturalista.

Visita il borgo di Bracciano

Il centro storico di Bracciano è uno dei borghi più rinomati e frequentati del Lazio. La bellezza del luogo dovuta sia alla presenza del possente Castello Orsini-Odescalchi che dal vicino lago, offrono al visitatore un ampio ventaglio di itinerari turistici. Itinerari, che gli permetteranno di scoprire una delle zone più suggestive della regione anche se fin troppo minacciata da speculazioni edilizie…scopri di più su Bracciano

Informazioni Turistiche

Comune di Bracciano
Piazza IV Novembre, 6
Tel. +39 06.99.81.61
Sito Web del Comune

Ufficio Informazioni Turistiche
Nei giorni di chiusura per le informazioni turistiche ci si può rivolgere presso l’Ufficio Realazioni con il Pubblico in Piazza IV Novembre 6
Tel. / Fax +39 06.99.81.62.62

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb