Anguillara Sabazia (RM)

Cosa visitare e cosa vedere ad Anguillara Sabazia

Il caratteristico borgo lacustre di Anguillara Sabazia è posto sui rilievi dei Monti Sabatini, su un promontorio della sponda sud-orientale del Lago di BraccianoAnguillara, specie nella sua parte più antica offre interessanti e suggestivi itinerari turistici.

Pur non avendo il blasone della vicina Bracciano sa intrattenere piacevolmente il turista con i suoi monumenti, i suoi panorami e paesaggi del territorio circostante. Negli ultimi anni, infatti, ha accresciuto la sua fama di anche come località turistica balneare.

anguillara sabazia cosa vedere

Il borgo antico

La fondazione di Anguillara Sabazia si fa risalire al periodo Repubblicano dell’antica Roma, intorno, quindi al I o II secolo a.C. Una ricca patrizia romana, Rutilia Polla, possedeva una villa sulle sponde ed aveva una forma di angolo da cui il termine “Angularia” probabile origine del nome del borgo. Il paese è stato rifatto completamente nel cinquecento; molte case conservano la struttura medievale ad ambienti sovrapposti.

Non da meno sono, tuttavia, gli elementi storico artistici che caratterizzano la parte più antica di Anguillara Sabazia ad iniziare dagli edifici religiosi tra cui la collegiata di Santa Maria Assunta situata sul punto più alto del promontorio. Da vedere son anche la quattrocentesca chiesa di San Francesco e la chiesa medievale della Madonna delle Grazie splendidamente affacciata sul lungolago. In origine, al paese di Anguillara Sabazia si accedeva tramite un ingresso segnato da una porta realizzata nel ‘500 (ancora visibile e sormontata da un orologio) ed inserita in un bastione unito ad un torrione medievale oggi sede del Museo della Civiltà Contadina e della cultura popolare.

La sorgente dell’Acqua Claudia

Nel territorio comunale di Anguillara Sabazia si trova la Sorgente Claudia, nota acqua effervescente naturale. La fonte assume anche un interesse storico. Infatti, ancora oggi si può osservare ciò che rimane dell’antico stabilimento costruito in epoca romana.

Il villaggio neolitico de “La Marmotta”

È interessante sapere che sotto il Lago di Bracciano si trova un villaggio neolitico risalente a circa 8000 anni fa, posto vicino alla località “La Marmotta”. Nel corso degli scavi subacquei sono stati recuperati importanti reperti, tra cui in particolare cinque piroghe.

Cosa visitare nei dintorni di Anguillara Sabazia

I dintorni di Anguillara Sabazia consentono al turista di effettuare itinerari turistici di grande interesse a cominciare dalla visita del borgo di Bracciano (10,5 km) e in particolare del noto Castello Orsini-Odescalchi. Segnaliamo anche Trevignano Romano (12,4 km) grazioso borgo posto sulla sponda settentrionale del lago e metà sempre più apprezzata dai turisti romani e non solo. Spingendoci verso sud, a circa 10 km dal paese, possiamo esplorare, inoltre, la misteriosa quanto affascinante Galeria Antica, uno dei borghi abbandonati del Lazio più conosciuti e frequentati, e Santa Maria di Galeria a poca distanza dalle rovine.

Informazioni turistiche

Comune di Anguillara Sabazia
Piazza del Comune, 1
Tel. +39 06.99.60.001
Sito Web del Comune

Pro Loco Anguillara Sabazia
Pizza del Lavatoio, 2
Tel. 06.99.60.70.27

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb