Campidoglio

Guida alla visita del Campidoglio

Il Campidoglio, uno dei simboli di Roma, è posto sul colle omonimo, nella parte più a nord del Foro Romano. Qui si crearono i primi insediamenti che portarono alla futura città di Roma. Attualmente ospita la sede del comune della capitale. La struttura unita al Palazzo dei Conservatori, al Palazzo Nuovo, e alla piazza antistante costituiscono un circuito storico, culturale e architettonico di grande interesse turistico.

Dopo svariate vicissitudini durante l’età repubblicana e quella imperiale, nel 1144, in concomitanza con la nascita delle istituzioni comunali, il palazzo divenne Palazzo Senatorio. L’impianto originale subì diverse modifiche e aggiunte, fino a quando, per volontà di Papa Paolo III, affidò il progetto di ricostruzione della piazza a Michelangelo. Il progetto prevedeva la realizzazione del Palazzo dei Conservatori e del Palazzo Nuovo, entrambi attuale sede dei Musei Capitolini.

La Piazza, la Scalinata e le sculture del Campidoglio

La piazza, e i tre palazzi si raggiungono salendo la splendida “Cordonata” (scalinata) che termina con due maestose statue dei Dioscuri e i loro cavalli, collocati nel 1585. Al centro della piazza spicca la celebre statua equestre di Marco Aurelio. Quella che vediamo oggi è una copia di quella originale datata al 176 d.C. e custodita nel Palazzo dei Conservatori.
Oltre agli uffici comunali, all’interno del palazzo si trova la sala consiliare (sala Giulio Cesare) e la Protomoteca, dove sono stati firmati, nel 1957, i Trattati di Roma e nel 1998 lo Statuto di Roma. L’origine del nome si fa risalire probabilmente ad un teschio (caput) ritrovato durante gli scavi per la costruzione del Tempio di Giove capitolino.

Il Campidoglio | Cosa da vedere a Roma

Il Campidoglio: magnifico belvedere sulle bellezze architettoniche di Roma

Il Campidoglio, può essere considerato il centro strategico e storico di Roma, e simbolo della sua stessa vita. Diversi sono i monumenti che si possono ammirare dal Colle del Campidoglio. Il turista potrà raggiungere lo slargo, percorrendo via del Campidoglio, alla destra del Palazzo Senatorio. Da qui la vista spazia verso il Foro Romano: uno straordinario scenario, unico al mondo, che offrirà al visitatore momenti indimenticabili. Si possono individuare: la caratteristica via sacra, con il suo pavimento a lastroni di selce, l’Arco di Tito e, più in lontananza, il Colosseo.

Più vicino a noi si erge la maestosa Basilica di Massenzio e i resti di numerosi templi tra cui il Tempio del Divo Romolo, il Tempio di Antonino e Faustina, la Casa delle Vestali e il Tempio di Vesta. In questo meraviglioso quadro è incluso anche il Tempio di Cesare, l’Arco di Augusto e il più antico Tempio dei Castori, giungendo infine nella rettangolare Piazza del Foro, proprio dove termina la Via Sacra, davanti al Tempio di Saturno. Si può arricchire la visita salendo sulla torre campanaria di Palazzo Senatorio e gustare un panorama ancora più spettacolare della città di Roma.

Cosa vedere nei dintorni del Campidoglio

Il Campidoglio è circondato da monumenti e altri luoghi di sicuro interesse culturale, artistico e architettonico. Si potrà iniziare con la visita al Vittoriano, il Museo di Palazzo Venezia ospitato all’interno di Palazzo Venezia che si affaccia su Piazza Venezia una delle più note piazze di Roma. Infine, a conclusione dell’itinerario turistico, si consiglia di visitare i Musei Capitolini, alle spalle del Vittoriano e ospitati proprio nei Palazzi che formano il Campidoglio.

Nelle vicinanze del Vittoriano si possono visitare altri pregevoli monumenti e siti archeologici tra cui il Foro di Augusto, posto su via dei Fori Imperiali e il famosissimo Foro Romano, anch’esso disposto su Via dei Fori Imperiali. A circa 350 m dal Campidoglio si trova il Teatro di Marcello. Infine nei pressi del Foro di Traiano, si potrà ammirare la Colonna Traiana.

Anche se più distante si consiglia di visitare anche la famosissima Piazza Navona (12 minuti con un percorso a piedi oppure 9 minuti con i mezzi pubblici). Infine in circa 10 minuti di cammino, si potrà ammirare il maestoso Pantheon uno dei monumenti più apprezzati e visitati della città.

Come visitare il Campidoglio

Orari di visita e Prezzi del Biglietto

Il Campidoglio è una zona di Roma formata da più edifici storici. Quelli principali, sono il Palazzo dei Senatori, attuale sede del Comune; Palazzo Nuovo e Palazzo dei Conservatori dove sono ospitati i Musei Capitolini, e infine troviamo la Basilica di Santa Maria in Aracoeli. Di valore storico e artistico è la Piazza del Campidoglio realizza da da Michelangelo. A parte quest’ultima, giorni, orari e prezzi del biglietto dei singoli edifici seguono l’orario stabilito dai musei.

Come raggiungere il Campidoglio

In autobus
Tutti i bus per il centro storico: 81, 85, 87, 186, 571, 810, 850, fermata Piazza Venezia

In metropolitana
Metro B: fermata Colosseo

Per raggiungere il Campidoglio consulta gli orari e i percorsi degli autobus e dei tram cliccando qui

N.B. Gli orari di visita, il prezzo del biglietto del monumento e i percorsi dei mezzi pubblici (inclusi numero del mezzo e orari di partenza e arrivo) potrebbero subire modifiche e/o cancellazioni. Si consiglia, pertanto, di consultare SEMPRE i siti ufficiali degli enti ed agenzie che erogano il/i servizio/i.

Informazioni turistiche

Campidoglio
Piazza del Campidoglio
00186 Roma RM

Sito Web Ufficiale

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb