Isola di Palmarola

Alla scoperta dell’Isola di Palmarola
Cosa vedere, cosa fare e come arrivare

L’Isola di Palmarola, è la terza isola per estensione dell’arcipelago delle Isole Pontine (o Isole Ponziane). Non ha residenti stabili (un solo ristorante è presente) ed è abitata durante il periodo estivo solo da poche persone.

È forse la più integra e la più esotica tra le Isole Pontine. Alcuni suoi scorci, le scogliere e il mare cristallino non hanno nulla da invidiare alle più blasonate isole tropicali della Polinesia. Spesso, infatti, è considerata una delle isole più belle al mondo, anche in virtù della sua natura integra.

L’Isola di Palmarola: Cosa vedere

L’Isola di Palmarola si trova a ovest dell’Isola di Ponza e si può raggiungere da qui tramite agenzia di navigazione, oppure con imbarcazioni private. Per ammirare le bellezze dell’Isola di Palmarola occorre effettuare brevi passeggiate sull’isola, fare immersioni tra i fondali marini e circumnavigare le coste.
Si rimarrà sbalorditi dalla bellezza di alcuni paesaggi come la cosiddetta “cattedrale” situata nella parte nord dell’sola nei pressi di Punta della Brecce. Da vedere è la grande scogliera bianca che si apre sul versante meridionale dell’Isola.
Poche ma bellissime le spiagge racchiuse tra ripidi pendii e spettacolari pareti rocciose. Con piccole barche è possibile avvicinarsi alle numerose grotte che si aprono lungo le coste e per chi ha attrezzature ed esperienza potrà esplorare i fondali marini.
L’importanza ambientale dell’Isola ha spinto alla creazione di una riserva naturale che tutela la sua preziosa natura incontaminata.

Isola di Palmarola | Cosa visitare e come arrivare

Informazioni turistiche

Come arrivare all’Isola di Palmarola

Per raggiungere l’Isola di Palmarola si può usufruire di un’agenzia privata di navigazione che consente di visitare le isole ponziane. La riserva omonima tutela la sua natura incontaminata. Infatti, sull’isola esistono pochissime abitazioni private, utilizzate solo nel periodo estivo.

Per raggiungere l’Isola di Ponza si può usufruire dei servizi di navigazione come Laziomar con partenze da Terracina, Anzio, Formia e Ventotene.

I traghetti della NLG (navigazione Libera del Golfo) permettono di raggiungere l’Isola di Ponza con partenza da Terracina oppure da Ventotene (andata e ritorno).

Infine segnaliamo la SNAV che propone tratte in partenza anche dal Golfo di Napoli verso Ponza.

Per gli spostamenti tra le varie isole (escluso Isola di Gavi e Isola di Santo Stefano) è presente la Cooperativa Barcaioli Ponzesi.

N.B. Tratte, orari, durata del viaggio, tariffe sono consultabili su ciascun sito. Pertanto Vi consigliamo di fare sempre riferimento alle informazioni rilasciate sul sito ufficiale delle agenzie di navigazione.

Isola di Palmarola
Comune di Ponza

Piazza Carlo Pisacane 4
04027 Ponza (LT)
Tel. +39 0771.80.108
Sito Web Ufficiale

Mappa

Cosa visitare nei dintorni dell’Isola di Palmarola

Da vedere assolutamente vicino l’Isola di Palmarola sono le altre Isole Pontine ad iniziare dall’Isola di Ponza (e la vicina Isola di Gavi), l’Isola di Zannone (situata qualche km a nord dell’Isola di Ponza), l’Isola di Ventotene e l’Isola di Santo Stefano distante pochi km da Ventotene.

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb