Isola di Ventotene

Alla scoperta dell’Isola di Ventotene
Cosa vedere, cosa fare e come arrivare

L’Isola di Ventotene, insieme all’Isola di Ponza, è l’unica abitata dell’arcipelago delle Isole Pontine. Oltre al comune omonimo, sono presenti varie piccole spiagge, molte delle quali raggiungibili solo via mare.

Quelle più famose e più facilmente raggiungibili a piedi sono la e spiagge di Cala Nave e Cala Rossano. Le aree vicine al Faro e quelle delle Saline, permettono di trascorrere una giornata al mare in totale relax in zone non particolarmente frequentate. Le restanti piccole spiagge dell’isola si possono raggiungere solo con la barca.  In ogni caso l’Isola di Ventotene è un piccolo angolo di paradiso per tutti quelli che non amano il turismo di massa.

Le strutture ricettive presenti, quasi tutte all’interno del borgo omonimo, come Hotel e Bed and Breakfast permettono di soggiornare sull’Isola e di visitarla con più tranquillità.

Isola di Ventotene | Cosa visitare e come arrivare

L’Isola di Ventotene: Cosa vedere

Il centro turistico isolano offre brevi ma piacevoli passeggiate. Spiccano le case dai colori sgargianti tipiche di alcuni borghi mediterranei. L’assenza di auto rende la visita del tutto particolare. Si potranno ammirare ogni vicolo del borgo, scoprire le piccole botteghe, librerie e il curioso Museo della Migrazione e Osservatorio Ornitologico.

Da non perdere, infine, i resti di Villa Giulia, situati su Punta Eolo, la zona più a nord dell’Isola. Il turista si troverà in un luogo fuori dal tempo, specie al tramonto quando raggiunge il suo massimo fascino grazie anche al superbo panorama circostante. Il sito archeologico è raggiungibile tramite una breve camminata, partendo dal centro del paese. Si consiglia di affidarsi a guide turistiche per poter visitare al meglio, non solo questa zona, ma tutta l’Isola di Ventotene.

Informazioni turistiche

Come arrivare all’Isola di Ventotene

Per raggiungere l’Isola di Ventotene si può usufruire dei servizi di navigazione come Laziomar con partenze da Terracina, Anzio, Formia e Ponza.

I traghetti della NLG (navigazione Libera del Golfo) permettono di raggiungere l’Isola di Ventotene con partenza da Terracina oppure da Ponza (andata e ritorno).

Infine segnaliamo la SNAV che propone tratte in partenza anche dal Golfo di Napoli verso Ventotene.

N.B. Tratte, orari, durata del viaggio, tariffe sono consultabili su ciascun sito. Pertanto Vi consigliamo di fare sempre riferimento alle informazioni rilasciate sul sito ufficiale delle agenzie di navigazione.

Cosa visitare nei dintorni dell’Isola di Ventotene

Assolutamente da vedere vicino l’Isola di Ventotene sono le altre Isole Pontine ad iniziare dall’Isola di Ponza (e la vicina Isola di Gavi), l’Isola di Palmarola, l’Isola di Zannone (qualche km a nord dell’Isola di Ponza) e l’Isola di Santo Stefano (a est dell’Isola di Ventotene) distante pochi km.

Isola di Ventotene
Piazza Castello, 1
04020 Ventotene (LT)
Tel. +39 0771.85.014
Fax +39 0771.85.265
Sito Web Ufficiale

Mappa

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb