Lago di Fondi (LT)

Cosa vedere e come visitare il Lago di Fondi

Il Lago di Fondi è uno dei laghi più estesi del Lazio meridionale (3,8 kmq) ed è anche una della aree protette più importanti per l’avifauna stanziale e migratoria. Già monumento naturale, è stato incluso nel Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, recentemente istituito.

Come detto in precedenza molta della sua importanza è costituita dall’essere luogo per gli uccelli sia miratori che stanziali. La scarsa antropizzazione delle immediate vicinanze lo ha reso un luogo ideale per alcuni uccelli rari. È possibile ammirare le bellezze naturali e paesaggistiche percorrendo un lungo itinerario a piedi oppure con un cavallo.
Il Lago, dal 2006, è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio.

Lago di Fondi (LT) | Cosa vedere e come arrivare

Informazioni turistiche

Comune di Fondi
Piazza Municipio
04022 Fondi (LT)
Tel. +39 0771.50.71
Sito Web del Comune

Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi
Via Cavour, 46
04022 Fondi (LT)
Tel. +39 0771.51.36.44
Sito Web del Parco

Cosa vedere nei dintorni del Lago di Fondi

Decisamente interessanti sono anche i dintorni del Lago di Fondi dove possiamo visitare Terracina con il tempio di Giove Anxur. Suggestivo è il Monastero di San Magno. Restaurato da poco, oggi si mostra in tutta la sua maestosa bellezza. A pochi km è la cittadina di Fondi con il suo Castello baronale; da vedere in particolare, segnaliamo il centro storico ricco di monumenti, chiese, musei, e luoghi misteriosi come la “Casa degli Spiriti“. Da non perdere, infine è Sperlonga (15 km circa dal lago), rinomata quanto frequentata meta turistica estiva, e la vicina Villa di Tiberio, una delle aree archeologiche più importanti della provincia di Latina.

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb