Le Terme di Traiano

Cosa vedere alle Terme di Traiano

Le Terme di Traiano furono edificate nel 109 d.C. in onore dell’imperatore Traiano, nella parte più alta del Colle Oppio su progetto dell’allora famoso architetto Apollodoro. Il 22 giugno dello stesso anno ci fu l’inaugurazione del grandioso impianto termale da lui fatto costruire sul versante meridionale del Colle Oppio e le terme furono aperte al pubblico.

Struttura Architettonica delle Terme di Traiano

Le Terme di Traiano coprivano una superficie di quasi 60.000 m² dove, in alcune parti, erano già presenti altri edifici e in altre parti furono costruiti ambienti sotterranei con funzioni di servizio e per collegare le sale delle terme.
La struttura delle Terme di Traiano fu dedotta analizzando sia le forme delle precedenti terme e che attraverso un disegno di epoca rinascimentale; a questo si aggiunge lo studio dei resti monumentali visibili nel parco creato nel 1936 e ancora presente. Tutto il complesso termale era stato concepito e realizzato per poter avere la massima esposizione solare così da accumulare calore che avrebbe scaldato gli ambienti interni. Per questo il suo orientamento è Nord-Est/Sud-Ovest, invece che Nord-Sud tipico delle strutture precedenti.

Terme di Traiano | I Siti Archeologici di Roma

Come per tutte le terme costruite a Roma l’idea principale era quella, non solo di creare un luogo per i bagni ma anche un punto di riferimento per svolgere attività sportive, di svago e culturali. Oggi, molta della grandiosità delle Terme di Traiano, è completamente scomparsa e del corpo centrale rimangono oggi poche strutture. L’esedra della palestra orientale e accanto l’abside di un’aula del lato Sud. Nelle vicinanze, parte di murature inglobate in una piccola costruzione, già casino di caccia dei Brancaccio.

Elementi architettonici e artistici delle Terme di Traiano

Del recinto esterno sono ancora visibili il grandioso emiciclo centrale del lato sud, di cui è tuttora perfettamente conservato il livello inferiore, visibile nei pressi dell’entrata della Domus Aurea, e le esedre Sud-Ovest e parte di quella Sud-Est. Alle Terme di Traiano si accedeva attraverso vari ingressi e tutti permettevano di entrare nel recinto termale su tutti i lati.
Sul versante Nord-Est si poteva accedere tramite un monumentale ingresso che introduceva al complesso dei bagni, che iniziava dalla natatio, la grande piscina di acqua fredda, cui faceva seguito, il grande frigidario centrale e poi le stanze per i bagni tiepidi e caldi (tepidarium e il calidarium). Sui lati di questo asse erano gli spogliatoi e le palestre.
Resti dell’esedra Nord-Est sono visibili sul margine settentrionale del Parco, quasi di fronte alle Sette Sale, nome con cui è conosciuta la grande riserva d’acqua che assicurava il rifornimento delle Terme.

Cosa vedere nei dintorni delle Terme di Traiano

Nei dintorni delle Terme di Traiano, sempre su Colle Oppio, si trova la Domus Aurea una delle più importanti e affascinanti ville urbane romane. Alla base del colle è d’obbligo visitare il maestoso Colosseo simbolo della Roma Imperiale. a poca distanza troviamo anche il Foro Romano una delle aree archeologiche più grandi e importanti del mondo. A fianco sorge imponente l’Arco di Costantino. A sud si estende l’altro grande sito: il Palatino.

Oltre al tour formato dal  Colosseo-Foro Romano-Palatino, è assolutamente consigliabile visitare l’Altare della Patria che si affaccia su Piazza Venezia. A questa si potrà abbinare la visita a Palazzo Venezia che ospita il Museo Nazionale del Palazzo di Venezia.
Alle spalle dell’Altare della Patria sorge il Campidoglio dove all’interno del Palazzo dei Conservatori e del Palazzo Nuovo vi sono i Musei Capitolini. Infine segnaliamo il Foro di Augusto e la Colonna Traiana, entrambi situati a pochi passi da Piazza Venezia.

Come visitare le Terme di Traiano

Orari di visita

Le Terme di Traiano sono situate in un’area di libero accesso sul Colle Oppio. Sono possibili visite guidate all’area archeologica.

Sito Web – Visite Guidate

Come raggiungere le Terme di Traiano

Per raggiungere le Terme di Traiano, consulta i percorsi e gli orari degli autobus e dei tram cliccando qui.

N.B. Gli orari di visita, il prezzo del biglietto del monumento e i percorsi dei mezzi pubblici (inclusi numero del mezzo e orari di partenza e arrivo) potrebbero subire modifiche e/o cancellazioni. Si consiglia, pertanto, di consultare SEMPRE i siti ufficiali degli enti ed agenzie che erogano il/i servizio/i.

Informazioni turistiche

Terme di Traiano
Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Piazza Lovatelli, 35
00186 Roma

Indirizzo delle Terme
Viale di Monte Oppio
Sito Web Ufficiale

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb