Castello di Porciano (FR)

Cosa vedere e come visitare il Castello di Porciano

Il Castello di Porciano (o Rocca di Porciano o Porciano vecchio), ormai in grave stato di abbandono, sorge su un colle a nord-ovest di Porciano. Le rovine della rocca, poste a circa 900 metri d’altezza, sono inglobate dalla vegetazione che di anno in anno si fa sempre più fitta.

Il Castello di Porciano nella storia

Le origini del Castello si fanno risalire al 926, ma ricerche archeologiche ritengono che la data di fondazione potrebbe collocarsi molti anni prima. Dopo svariate vicissitudini storiche che hanno visto come protagonista il Castello di Porciano, già nel XVIII secolo la rocca vide la sua inesorabile decadenza a causa dell’abbandono della popolazione di Porciano Vecchio.La causa dell’abbandono fu la decisione da parte di Pio II Piccolomini di graziare Ferraguto, e passare il castello al capitolo di Ferentino, quale legittimo precedente avente diritto.

La fortissima delusione degli abitanti si tradusse, appunto, nel lento abbandono del borgo a partire dal XVI secolo e l’emigrazione verso i vicini centri di Fiuggi e Acuto. Nel XVI secolo alcune fonti scritte riportano la dicitura “castri diruti Porciani” incluso nel vasto patrimonio dei Caetani. All’inizio del XVIII secolo Porciano è ormai dichiarato disabitato. Il colpo di grazia giunse quando sia il borgo che il castello furono utilizzati per la costruzione dell’omonimo paese.

Cosa vedere nei dintorni del Castello di Porciano

Il minuscolo borgo di Porciano non offre monumenti di rilievo. Di grande interesse sono i borghi nelle vicinanze a cominciare proprio da Ferentino (14 km), il caratteristico borgo di Fumone (8,4 km) e il suo affascinate castello, Fiuggi (11,3 km) e Anagni (12,8 km). Infine segnaliamo l’importante riserva naturale del Lago di Canterno (4 km) che tutela una delle zone umide più significative della provincia di Frosinone.

Come visitare il Castello 

Il Castello dista circa 1,5 km dal paese ed è raggiungibile tramite una strada che parte da Porciano. La gran parte del percorso si svolge su sentiero sterrato.

Orari di visita

Le visite al castello è libera ma raccomandiamo la massima attenzione poiché la vegetazione a tratti selvaggia e la natura del terreno potrebbero rendere la visita scarsamente agevole.

Informazioni turistiche

Castello o Rocca di Porciano
Porciano – Ferentino (FR)

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb