Ara Pacis

Come visitare l’Ara Pacis

L’Ara Pacis Augustae tradotto “Altare della Pace Augustea” è un magnifico e pregevole monumento celebrativo che nel 9 a.C. Augusto dedicò alla “Pace”, nella sua accezione di divinità. Un tempo era collocato in una zona del Campo Marzio adibita alla celebrazione delle vittorie. L’Ara Pacis, per brevità, è uno dei più significativi esempi dell’arte augustea con lo scopo di simboleggiare la pace e la prosperità che furono raggiunte grazie alla “Pax Romana”

Origini e Storia dell’Ara Pacis

Questa avvenne il 4 luglio del 13 a.C. data in cui Augusto fece ritorno dopo tre anni di azioni pacificatrici in Spagna e nella Gallia meridionale. Così il Senato decise di erigere un altare per onorare tale importante obiettivo. La vera e propria consacrazione ebbe luogo soltanto il 30 gennaio del 9 a.C., giorno in cui la moglie di augusto, Livia, compì gli anni. Ciò che vediamo oggi è frutto di una serie di ricostruzioni derivate da fonti e studi effettuati nel corso degli scavi e con l’analisi delle figure poste su alcune monete romane.

Ara Pacis | I Monumenti di Roma

L’Ara Pacis rappresenta un punto di svolta nell’arte pubblica augustea, in quanto sono evidenti vari stili. Nei fregi delle processioni si possono individuare le linee dell’arte greca classica. Nel fregio e nei pannelli sono chiari i segni dell’arte ellenistica mentre l’arte più legata alla tradizione artistica romana li possiamo riscontrare nel fregio dell’altare.

Elementi architettonici e artistici dell’Ara Pacis

L’analisi storico-artistico fa certamente propendere per l’ipotesi che l’Ara Pacis fu realizzata da botteghe greche. Esteticamente di grande impatto visivo, l’Ara Pacis ha dimensioni di un certo rilievo; l’altare vero e proprio è circondato da un recinto marmoreo lungo m 11,65 m largo 10,62 e alto 3,68. Alla porta anteriore della struttura si accede da una rampa. Le decorazioni esterne del primo perimetro sono artisticamente di pregio. Per dare un senso di profondità, i personaggi raffigurati sono stati creati con diversi spessori. Quattro pilastri angolari corinzi, più altri quattro ai fianchi delle porte, sono decorati sull’esterno da motivi a candelabro e lisci all’interno. Essi sostengono l’architrave che non contiene parti originarie ma fu completamente ricostruita che, secondo le raffigurazioni monetarie, doveva essere coronata da acroteri (decorazione collocata all’apice del frontone nei templi).

Cosa vedere nei dintorni dell’Ara Pacis

E’ possibile abbinare alla visita dell’Ara Pacis il Mausoleo di Augusto posto a fianco del monumento. A circa 600 metri si trova una delle Piazze più belle e grandi di Roma: Piazza del Popolo. Si distingue per l’alto obelisco centrale e per le due Chiese gemelle di Santa Maria di Montesanto e Chiesa di Santa Maria dei Miracoli.
Nelle vicinanze della Piazza si può raggiungere il Parco di Villa Borghese, una delle aree verdi di Roma più conosciute e frequentate, specie nel periodo primaverile ed estivo. Dall’Ara Pacis, in circa 10 minuti, utilizzando anche i mezzi pubblici, è possibile visitare la splendida Piazza Navona. Infine, attraversando il Tevere, in pochi minuti (13-15 minuti se a piedi)  si può raggiungere Castel Sant’Angelo con il museo annesso.

Come visitare l’Ara Pacis

Orari di visita e Prezzi del biglietto

La visita all’Ara Pacis segue gli orari di apertura del Museo omonimo.

Tutti i giorni
9.30-19.30

24 e 31 dicembre
9.30-14.00

Giorni di chiusura
1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

Consulta tutti i prezzi del biglietto

Come raggiungere l’Ara Pacis

Per verificare le linee e gli orari dei bus per raggiungere l’Ara Pacis clicca qui

N.B. Gli orari di visita, il prezzo del biglietto del monumento e i percorsi dei mezzi pubblici (inclusi numero del mezzo e orari di partenza e arrivo) potrebbero subire modifiche e/o cancellazioni. Si consiglia, pertanto, di consultare SEMPRE i siti ufficiali degli enti ed agenzie che erogano il/i servizio/i.

Informazioni turistiche

Museo dell’Ara Pacis
Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli)
Roma (RM)
Tel. +39 060608

Sito Web Ufficiale

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb