Castello Borghese di Vivaro Romano

Alla scoperta del Castello Borghese, monumento di spicco di Vivaro Romano

Castello Borghese a Vivaro Romano | Lazio Nascosto
La Torretta del Castello

Al centro del paese di Vivaro Romano si ergono i resti del Castello Borghese, edificati su Colle Gennaro a 757 metri d’altezza. Gli elementi più evidenti della sua presenza sono la massiccia cinta muraria, una torre ristrutturata nel ‘500 e la base originale della porta d’ingresso (riedificata nel Seicento).

È visibile anche una parte della torre medievale che dopo la ristrutturazione da parte della Famiglia Orsini, divenne una prigione.

La visita al castello

Ciò che rimane oggi di quei radicali lavori sotto gli Orsini è la Torretta cinquecentesca di 3 piani nei pressi della porta d’entrata, la base della sua gemella costruita sul lato opposto della facciata del Palazzo Baronale e la porta d’ingresso.

Quest’ultima, oggi si presenta con un ampio arco a tutto tondo, spostata di alcuni metri in avanti rispetto alla posizione originaria. A fianco troviamo anche il cartello turistico che ci indica che siamo indubbiamente vicino al Castello Borghese.

Il Castello, in posizione dominante sul paese e sulla vallata, difendeva le mura e il borgo in esse incluse. Possiamo individuare la cinta muraria, dove un tempo si aprivano 4 porte (Porta Lancia, Porta Colle Gennaro, Porta Paola e Porta Nuova), osservando la struttura urbana del paese. È forse l’elemento architettonico di maggior rilievo di Vivaro Romano e potrà essere un buon punto di partenza per scoprire gli angoli più belli del borgo.

Castello Borghese a Vivaro Romano | Lazio Nascosto
L'ingresso alla Rocca

Come visitare il Castello di Vivaro Romano

Il castello è visitabile su prenotazione contattando il comune di Vivaro Romano.

Informazioni turistiche

Castello Borghese
Comune di Vivaro Romano
Tel.: +39 0774.92.30.02
Sito Web: www.comunevivaroromano.it

Cosa vedere nei dintorni del Castello

Nei dintorni del Castello di Borghese si consiglia di visitare Orvinio (12,5 km), uno dei borghi più belli d’Italia e inserito nel Parco Naturale dei Monti Lucretili, Vallinfreda (3,5 km), Riofreddo (8,5 km), Turania (8,5 km), Collalto Sabino con il Castello Baronale (15 km) e il Lago del Turano (21,5 km). Infine Vivaro Romano si trova vicino ai confini del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, una pregevole area protetta ricca di biodiversità e attraversata da una rete di sentieri che permette di esplorare gli angoli più belli e raggiugere le cime più alte del gruppo montuoso.

Redazione Lazio Nascosto © Riproduzione vietata | Copyright

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb