Campoli Appennino (FR)

Cosa visitare e cosa vedere a Campoli Appennino

Dal grazioso borgo di Campoli Appennino, splendidamente adagiato sulle colline della Ciociaria, si possono ammirare le possenti montagne del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.  Grazie alla valorizzazione del territorio, favorito dalla sua posizione geografica e dalla sempre più rinomata Fiera del Tartufo Bianco negli ultimi anni si sta proponendo come uno dei più frequentati centri storici della provincia di Frosinone.

Il termine “campoli” deriva dal toponimo “campora” che indicava terreni coltivabili in quota. Durante il medioevo, i territori di Campoli Appennino erano sotto il dominio dei d’Aquino il cui regnante era Landolfo I D’Aquino. A questo spettarono le terre di Albitum, Campoli, Settefrati e parte di Aquino. Tra la fine del XIV secolo e l’inizio del XVI secolo, appartenne alla Contea di Alvito che fu sotto la dominazione del Regno di Napoli.

campoli appennino cosa vedere

Il centro storico

Il centro storico di Campoli Appennino custodisce alcune chiese medievali e rinascimentali come la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo. Quest’ultima è caratterizzata, appunto, da un’architettura medievale ma ristrutturata con forme barocche nel XVII secolo. Inoltre, interessante è anche la Chiesa di San Pancrazio Martire edificata nel 1594.

Interessante, tuttavia, è anche la Torre medievale alta ben 25 metri. Questa rappresenta un po’ il simbolo storico di Campoli Appennino, ed è anche la principale attrazione del borgo; a questa si aggiunge parte dell’antica cinta muraria.

La fiera del Tartufo Bianco

Tra gli eventi organizzati a Campoli Appennino la Fiera del Tartufo Bianco richiama, di anno in anno, sempre più visitatori, accrescendo sempre di più la sua fama e il suo prestigio.

Per aver maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla Fiera del Tartufo Bianco

Cosa visitare nei dintorni di Campoli Appennino

A poca distanza dal borgo possiamo visitare l’Acquedotto di Nerone, in località Largo dell’Acqua. Di notevole interesse sono, inoltre, i dintorni di Campoli Appennino ad iniziare dalla vicina città di Sora posta all’imbocco della bellissima Val Roveto (quasi tutta in territorio abruzzese). Di pregio naturalistico è il Lago di Posta Fibreno protetto dalla riserva naturale omonima.  Su una collina posta a est dal lago, sorge il paese di Posta Fibreno (6,6 km). Possiamo trovare, inoltre, importanti testimonianze storiche e architettoniche, visitando due dei più suggestivi e maestosi castelli della Ciociaria. Stiamo parlando di Castel Cantelmo ad Alvito e del Castello di Vicalvi.

Per finire, ricordiamo che il territorio di Campoli Appennino si trova all’interno del magnifico Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Eventi a Campoli Appennino

Informazioni turistiche

Comune di Campoli Appennino
Piazza Umberto I°
Tel. +39 0776.17.90.070
Sito Web del comune

Mappa

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb