Le Necropoli del Lazio

Alla scoperta delle Necropoli Etrusche del Lazio

Tra le aree archeologiche del Lazio, grande rilevanza rivestono le necropoli etrusche presenti quasi tutte nella Tuscia viterbese e parte romana. Le analisi e gli scavi delle tombe avvenute nel corso dei decenni, hanno portato alla luce numerosi oggetti artistici come vasellame, monili, statue, suppellettili, maschere ornamentali, gioielli e molto altro. Inoltre in diverse tombe sono stati rinvenuti affreschi di pregevole fattura e alcuni, giunti ottimamente conservati fino ai giorni nostri, mostrano l’elevata cultura artistica degli Etruschi.

Le necropoli più note sono quelle di Cerveteri e di Tarquinia che da molti anni sono state inserite tra i Patrimoni Mondiali dell’UNESCO. Da vedere sono anche le Necropoli di Tuscania, di San Giuliano e di Vulci. Le necropoli rimanenti si trovano in altre aree della provincia di Viterbo e sono tutte meritevoli di visita. Alcune sono accessibili liberamente altre solo con visita guidata.

Inizia il viaggio tra le necropoli del Lazio. 

I Siti Archeologici del Lazio

Le necropoli del Lazio rappresentano un vero scrigno di storia e di arte che ci consente di gettare uno sguardo su un lontano e misterioso passato. Per coloro che le visitano per la prima volta, esse emanano quel fascino antico che pochi altri siti archeologici riescono a trasmettere. Spesso sono situate in ambienti ameni e selvaggi, molto lontane dal caos della modernità, e ciò amplifica l’interesse di queste particolari aree.

Necropoli della Banditaccia a Cerveteri (RM) | Cosa vedere e come visitarla

Necropoli di Cerveteri o della Banditaccia

Cerveteri (RM)

Nei dintorni di Cerveteri si trova la necropoli più estesa di tutta l’area mediterranea: la Necropoli della Banditaccia. Venne chiamata così in quanto…

Visita la Necropoli di Cerveteri

Necropoli di San Giovenale

Blera (VT)

L’area archeologica di San Giovenale si trova a circa 7,5 km a sud di Blera e 9,8 km da Barbarano Romano, in una delle zone più ricche di testimonianze storiche…

Visita la Necropoli di San Giovenale

Necropoli di San Giuliano

Barbarano Romano (VT)

Tra i numerosi siti archeologici presenti nella Tuscia anche la necropoli etrusca di San Giuliano, posta a circa 2 km da Barbarano Romano, merita una visita accurata…

Visita la Necropoli di San Giuliano

Necropoli di Tarquinia o dei Monterozzi (VT) | Cosa vedere e come visitarla

Necropoli di Tarquinia o dei Monterozzi

Tarquinia (VT)

La necropoli etrusca dei Monterozzi si estende su un colle poco ad est di Tarquinia ed è costituita da ben 6000 sepolcri, alcune delle quali datate al VII secolo a.C…

Visita la Necropoli di Tarquinia

Necropoli di Tuscania

Tuscania (VT)

La Necropoli di Tuscania o Necropoli Madonna dell’Olivo, è situata a circa 2 km a nord del borgo, presso la chiesetta rinascimentale che porta lo stesso nome…

Visita la Necropoli di Tuscania

Tumulo di Corvaro o Montariolo

Borgorose (RI)

Corvaro, piccolo borgo vicino al confine con l’Abruzzo, si trova un maestoso tumulo, denominato Montariolo, che in virtù delle sue caratteristiche è unico nel suo genere…

Visita il Tumulo di Corvaro

La Tomba della Regina

Tuscania (VT)

Tuscania è nota, come per altre cittadine della Tuscia Viterbese e Romana, per le numerose Necropoli tra cui quella di Peschiera, Pian di Mola, Castelluccio, Ara del Tufo, Scalette…

Visita la Tomba della Regina

La Necropoli di Castel d’Asso

Tuscania (VT)

Nelle vicinanze di Viterbo (circa 9 km) si trova una delle aree archeologiche più interessanti della Tuscia: la Necropoli Etrusca di Castel d’Asso. Un luogo suggestivo e arcaico…

Visita la Necropoli

La Necropoli di Vulci

Montalto di Castro (VT)

Le necropoli di Vulci sono sparse in un’area estesa a sud del Parco Archeologico, a sinistra del Fiume Fiora. La loro datazione copre un periodo che va dall’VIII al V sec. a.C. Tra i sepolcri più…

Visita la Necropoli

Le visite ai siti archeologici in elenco sono libere o con visite guidate. Gli orari, tuttavia, possono variare a seconda della stagione e sono regolati dagli enti di gestione dei siti stessi.

N.B. gli orari delle visite guidate e di apertura delle aree archeologiche potrebbero subire delle variazioni. Pertanto Vi consigliamo di fare sempre riferimento alle informazioni rilasciate sulle pagine web ufficiali dei vari siti o telefonando ai numeri telefonici indicati nella sezione dedicata alle informazioni turistiche. 

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb