Monte Navegna da Ascrea

Monte Navegna da Ascrea: Introduzione al percorso

Andata: Da Ascrea per la Fonte Acquaviva, Fosso Valloppio, Fonte le Forche, Colle Mogaro e Costa delle Cipolle
Ritorno: Stesso itinerario

La posizione isolata del Monte Navegna, così come quella del vicino Monte Cervia, riserva numerose sorprese e non a caso è stato istituito un parco anche se non eccezionalmente grande. Il paesaggio è dominato dai ricchi boschi con alberi, in particolare castagni secolari di eccezionale bellezza.

Percorrendo questo sentiero, come il primo segnalato che sale al Monte Navegna, si possono incontrare ruscelli, sorgenti, fonti, zone prative. Non solo, ma anche punti panoramici dai quali si può ammirare il paesaggio circostante con ampia copertura boschiva. Il sentiero che sale verso la cima del Monte Navegna è adatto per tutte le stagioni. Richiede qualche particolare attenzione nel periodo invernale. Infatti la parte sommitale è sferzata, data la posizione della montagna, da forti venti che potrebbero mettere in seria difficoltà l’escursionista.

Monte Navegna da Ascrea | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Descrizione del Percorso

Sull’autostrada A24 uscire al casello Carsoli-Oricola e prendere la strada per Castel di Tora. Due chilometri prima di questo centro una strada sulla destra porta in un paio di chilometri al paese di Ascrea. Lo stesso punto può essere raggiunto da chi, percorrendo la Statale Salaria, prende la strada per Monteleone Sabino-Colle di Tora-Castel di Tora. Dopo aver superato quest’ultimo, dopo circa due chilometri una strada sulla sinistra porta in breve al paese di Ascrea. Parcheggiare negli spazi predisposti.

Tornare indietro per la strada da dove si è pervenuti e appena superate le prime case (per chi entra in paese), si stacca sulla destra una mulattiera che poco dopo si restringe. Questo sale leggermente per un tratto, poi quando piega sulla destra, si incunea in un valloncello e raggiunge la Fonte Acquaviva nei pressi di un fossato. Una volta attraversato si prosegue sempre in leggera salita, nella stessa direzione, sulle “Coste di Ascrea”. Questo è un bel sentiero-balcone poiché consente con tutta calma di ammirare il panorama sul Lago del Turano, sul paese di Castel di Tora e al centro del lago il Monte Antuni con i ruderi dell’omonimo Castello.

Verso la Cima del Monte Navegna

Allorché il sentiero piega sulla destra, aggirando la costa nord-ovest dell’elevazione denominata Castiglioni, di li a poco raggiunge il Fosso Valloppio (866, 0.40 h) che, senza attraversarlo, lo si risale lungo tutto il margine destro (sinistro, orografico). In vista della testa di valle si passa a sinistra del fossato e si giunge in breve nei pressi del Passo Le Forche (non nominata su IGM), una suggestiva zona prativa ove sorgono due rifugi e il fontanile omonimo (1120 m, 0.40 h / 1.20 h). Nei pressi del rifugio si prende una traccia di sentiero che, con percorso a mezza costa, risale il roccioso versante sud del Monte Navegna.

Si continua fino a lambire, con una svolta a sinistra, l’elevazione secondaria di Colle Mogaro dove con una brevissima deviazione si può ammirare il Lago del Turano (1277 m, 0.30 h/ 1.50 h). Qui il sentiero, via via meno evidente, cambia direzione per puntare senza via obbligata verso i pendii della Costa delle Cipolle. Quando la salita inizia a farsi più lieve, le ampie zone prative del versante sud-ovest del Navegna prendono il posto della brulla Costa delle Cipolle. A questo punto si è già in vista della semi pianeggiante cima, riconoscibile per la presenza di un gruppo di rocce sormontate da una croce (1508 m, 0.50 h/ 2.40 h).

Scheda Tecnica

Dislivello complessivo: 810
Tempo andata: 2.40 ore
Tempo ritorno: 2.00 ore
Difficoltà: E
Segnaletica: Parziale (segni bianco-rossi)
Luogo di partenza: raggiungibile con auto e pullman

Per maggiori informazioni acquista il libro
Lazio Sud – Le più belle Escursioni

Lazio Nord - Le più belle escursioni - Edizioni SER - libro

Coordinate GPS

Monte Navegna
42°13’28.7″N 13°00’24.1″E

Mappa (Monte Navegna)

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb