Serrone

Cosa vedere a Serrone, antico borgo nel cuore della Ciociaria. Sorge sul versante sud del Monte Scalambra, uno delle cime dei Monti Ernici occidentali.

Caparbiamente arroccato sul versante meridionale del Monte Scalambra, cima dei Monti Ernici, Serrone è un borgo panoramico tra i meno conosciuti a livello storico ma famoso per la Sagra della Patacca e della Passerina e la Sagra del Vino Cesanese, due degli eventi più seguiti della Ciociaria e delle aree limitrofe. Situato a 738 metri d’altezza, il paese custodisce alcune interessanti opere architettoniche e i dintorni nascondono altri edifici storici di una certa valenza artistica e religiosa. Dista 5 km da Piglio, 20 km da Fiuggi, 18 km da Anagni, 40,5 km da Frosinone e 66 km da Roma (centro – 50 km dal GRA).

Origini e Storia

Serrone è stata fondata dagli Ernici in epoca preromana in località Lesca, come baluardo a difesa della città di Anagni. Furono poi sottomessi a Roma che acquisirono il borgo fortificato dal 306 d.C. Nel VI secolo si ebbe il primo insediamo abitato stabile. Dal 756, Carlo magno donò i territori del villaggio al Papa che ne fece uni dei primi nuclei del suo futuro regno. Dopo vari passaggi di sovrani, famiglie e signori, il paese fu incluso nel 1799 nelle Repubblica Romana a seguito dell’invasione napoleonica. All’unità d’Italia, nel 1870, fu prima annessa alla provincia di Roma e dal 1927 alla neonata provincia di Frosinone. Il nome trae origine dalle coste rocciose che caratterizzano sia questa parte dell’Appennino laziale che del Monte Scalambra.

Cosa vedere a Serrone

La Chiesa di San Paolo Apostolo

Monumento d spicco del paese ciociaro è la chiesa di San Paolo Apostolo probabilmente costruita prima del 1192. Fu più volte ricostruita e grazie all’iniziativa dei cittadini, oggi la vediamo dopo l’ultimo intervento del Seicento. All’interno a tre navate sono presenti alcune opere artistiche degne di nota. Tra queste citiamo il pregevole altare di legno finemente intagliato, la tela che ricopre il soffitto della navata centrale, affreschi di scuola Umbra e un mirabile organo a canne. Gli artisti che hanno dipinto le pareti della chiesa sono anonimi ma sono state formulate varie ipotesi che propendo per la scuola umbra, o maestri legati alla famiglia Colonna.

Altre chiese presenti nel centro storico sono la chiesa di san Rocco e la chiesa di Santa Maria delle Grazie.

La Rocca Colonna

Nella parte più alta del borgo sorge ciò che rimane della Rocca Colonna, simbolo del paese. Oggi è presente una torre quadrata e resti delle mura, unici elementi rimasti della Rocca costruita su una precedente, poi incendiata nel 1184. Su quelle rovine ne fu costruita una nuova, in seguito ceduta ai Colonna nel 1427. La struttura è circondata da un parco rinnovato nel corso degli ultimi anni ed entrambi sono stati inseriti nella Rete delle Dimore Storiche del Lazio. Inoltre questo luogo è un ottimo punto panoramico verso il borgo e la valle sottostante.

Scopri gli altri luoghi da vedere vicino a Serrone

Nell’arco di pochi km si possono visitare altre testimonianze del passato medievale di Serrone, luoghi di carattere storico, religioso e ambientale che renderanno la gita ancor più ricca e variegata. Segnaliamo l’eremo di San Michele Arcangelo, la Chiesa del Sacro Cuore, il seicentesco Chiostro Benedettino, la chiesa di San Quirico e il Santuario Madonna della Pace.

Scopri di più su questi e altri luoghi da non perdere nei dintorni di Serrone.

Gli Eventi nel Borgo

Informazioni Turistiche

Comune di Serrone
Via A. De Gasperi – 03010 (FR)
Tel. +39 0775.52.30.64
Sito ufficiale del comune

Cosa visitare nei dintorni

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Serrone. Idee e proposte di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Cosa vedere nei dintorni di Serrone | Lazio Nascosto
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb