Norma (LT)

Cosa visitare e cosa vedere a Norma

Posta sull’altissima e scoscesa rupe denominata della “Rave”, Norma è stata definita la “tribuna d’onore dei Monti Lepini”. Questo per l’ampio panorama che si può godere su tutta la Pianura Pontina, sul litorale e sulle isole di Ponza.

Edificato nell’Alto Medioevo, poi feudo dei Caetani quasi ininterrottamente dal XIII al XVII secolo, il borgo di Norma conserva molti vicoli caratteristici. Tra i monumenti spiccano la Parrocchiale della Santissima Annunziata e l’annesso Santuario del Rifugio.

norma cosa vedere

Norba e l’Eremo di San Michele

Di notevole interesse è il Museo Archeologico Virtuale, che si consiglia vivamente di visitare prima o dopo l’escursione alle rovine dell’antica città di Norba. Infatti, questo ne costituisce un’ottima introduzione. Insieme a fotografie, reperti, calchi e plastici è proposta al visitatore una vera e propria ricostruzione “virtuale” della città antica.

Rammentiamo, infine, che ci troviamo in una zona di estremo interesse storico, artistico, archeologico e naturalistico: sul non lontano Monte Corbolino sono i resti di una misteriosa muraglia d’origine italica, una sorta di Vallo di Adriano in miniatura, mentre proprio alla base della “Rave”, in una grotta, si apre il suggestivo Eremo di San Michele Arcangelo.

Cosa visitare nei dintorni di Norma

Nei dintorni di Norma meritano sicuramente una visita il magnifico borgo medievale di Sermoneta, la verdeggiante Carpineto Romano, la deliziosa Bassiano e la storica Priverno.

Vista la vicinanza, si consiglia di visitare nello stesso giorno almeno l’Abbazia di Valvisciolo ed una tra Bassiano e Sermoneta, per avvicinarsi alle tematiche legate alla presenza templare della zona. I vicini e meravigliosi giardini della “città morta” di Ninfa sono invece aperti al pubblico soltanto in alcuni specifici giorni dell’anno (solitamente da aprile a ottobre, la prima domenica di ogni mese).

Informazioni turistiche

Comune di Norma
Piazza 1° Maggio
Tel. 0773.35.28.00
Sito Web del comune

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb