Casperia

Come visitare e cosa vedere a Casperia, uno dei borghi più belli dei Monti Sabini 

Adagiato, con il suo aspetto compatto, su una collina a circa 400 metri d’altezza, sul versate occidentale dei Monti Sabini, sorge il grazioso borgo di Casperia. È forse uno dei borghi della Sabina con il più accattivante fascino medievale. A questo si aggiunge un territorio circostante non particolarmente antropizzato, boscoso e dalla lunga tradizione enogastronomica. Tutto questo ha permesso al borgo reatino di ritagliarsi un posto di rilievo, in particolar modo negli ultimi anni, tra le mete preferite della Sabina Laziale. Il paese volge il suo sguardo verso la pianura attraversata dal Fiume Tevere e dista da Rieti una trentina di chilometri e circa 69 da Roma.

Casperia nella storia

Le origini dell’antico borgo, al tempo chiamato Aspra, risalgono al X secolo. Divenne libero comune nel 1189 e nei secoli successivi, specie tra il XII e il XIV si impose come una delle più potenti comunità della Sabina. Il nome di Aspra è stato mantenuto fino al 1947.

Casperia | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto
Incantevole scorcio del paese

Cosa vedere a Casperia

La visita a Casperia è un autentico viaggio nel medioevo già osservando la sua struttura urbana fatta di mura, torri, case antiche, vicoli e camminamenti. Un piccolo labirinto di viuzze e abitazioni racchiuse tra possenti mura erette nel 1282, interdetto naturalmente alle auto. L’entrata al centro storico è possibile passando attraverso Porta Romana (ad ovest) e Porta Santa Maria (ad est).

La Chiesa di San Giovanni Battista e la Chiesa della SS. Annunziata

Seguendo i vicoli si giunge alla parte più alta del paese dove sorge la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Restaurata e ampliata nel 1515, venne poi arricchita da stucchi e decorazioni in stile barocco quando subì un ulteriore restauro nel 1791. Il campanile del XIII secolo ha mantenuto la sua originaria struttura romanica. La chiesa è uno scrigno di opere d’arte tant’è che in essa possiamo ammirare una pala con dipinto del 1524 di Giacomo Santoro, un affresco del XVI secolo raffigurante la Madonna col Bambino, sant’Antonio Abate e san Giuseppe. Il nostro sguardo verrà poi catturato dal maestoso organo del 1600 e dal monumentale presepe permanente installato all’interno della sagrestia.

A sud di Casperia, poco fuori dal suo cuore antico, sorge la chiesa della SS. Annunziata che si impone alla vista con la sua facciata barocca. L’edificio fu terminato nel 1661. Pregevole è la tela dell’Annunciazione di Giovanni Battista Salvi posto sull’altare maggiore. Inoltre è da vedere una tela settecentesca raffigurante la circoncisione di Gesù e la cappella di san Francesco Saverio.

Il Palazzo Forani

Al limite settentrionale del paese si erge il Palazzo Forani edificato alla fine del secolo XVI dalla nobile famiglia locale dei Bruschi. Entro tale struttura vi è anche uno dei torrioni rimasti della trecentesca cinta muraria. Ben 50 stanze e una cappella costituiscono gli interni del Palazzo. Il portale d’ingresso è contraddistinto da due orsi in pietra, simbolo della potente famiglia Orsini. Una prima impronta – stile impero – la diede la famiglia Bruschi che restaurò il palazzo: ricchi stucchi decorativi, galleria con volta e pareti dipinte e mobili, naturalmente, in stile impero.

Varie famiglie sono entrate in possesso del palazzo fino al 1929 quando fu ereditato dalla famiglia Forani che diede l’avvio ad altri lavori di ristrutturazione e rinnovamento. Dal 2003, dopo le ultime modifiche, una parte del palazzo è stata adibita a casa vacanze. Infine vista la sua importanza storica e culturale è stato inserito nella Rete delle Dimore Storiche del Lazio.

Casperia | Cosa vedere nel borgo | Lazio Nascosto
Panorama verso il paese

Informazioni turistiche

Comune di Casperia
Piazza del Municipio, 13 – 02041 (RI)
Tel. +39 0765.63.026 | 63.064
Sito Web del Comune

Cosa visitare nei dintorni di Casperia

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Casperia. Idee e proposte di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Cosa vedere nei dintorni di Casperia (Monti Sabini) | Lazio Nascosto
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie 
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb