Le Cento Fontane a Villa d’Este

Scopri le Cento Fontane

Dopo aver goduto dello splendido panorama dalla terrazza di Villa d’Este si prosegue raggiungendo una delle fontane più note della Villa: Le Cento Fontane. Anch’esse furono progettate da Pirro Ligorio. La fontana è costituita da tre piccoli corsi d’acque che dovevano allegoricamente rappresentare (per l’alimentazione degli zampilli) il fiume Albuneo, il fiume Aniene e il fiume Ercolaneo.

Quello che vediamo oggi però rende in minima parte quella che era la magnificenza al tempo della sua realizzazione. La fontana infatti era decorata con marmi lucidi e splendide sculture dalle quali fuoriuscivano potenti getti d’acqua, donando un quadro di rara bellezza.

Le Cento Fontane a Villa d'Este | Lazio Nascosto

Le Cento Fontane congiungono idealmente la Fontana dell’Ovato o di Tivoli (Monti tiburtini) alla Rometta o Fontana di Roma (Fiume Tevere), progetto architettonico volto a simboleggiare la contrapposizione tra le due città.

Due file sovrapposte formano l’intera struttura delle Cento Fontane: zampilli nella parte superiore e bocche in quelle inferiore a cui si alternano varie figure antropomorfe, aquile e gigli della casata degli Estensi, obelischi e barche (rappresentazione del potere papale).

Visita le altre bellezze della Villa

Informazioni Turistiche

Ministero della Cultura
Villae – Tivoli

Villa Adriana e Villa d’Este
Piazza Trento, 5
00019 Tivoli (RM), Italia
Tel. +39 0774.55.89
Sito Web: www.levillae.com

Per le prenotazioni
E-mail: prenotazioni@coopculture.it
Tel. +39 0774.33.29.20; +39 06 399.67.900 (call center)

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb