Palazzo Ducale ad Atina

Scopri cosa vedere e come visitare il Palazzo Ducale

Al centro di Atina, uno dei Borghi più Belli d’Italia in provincia di Frosinone, si erge il monumento principale del paese: il Palazzo Ducale. L’edificio risale al 1350 e oggi è sede del Municipio. Si affaccia su Piazza Saturno nella parte più alta di Atina. Grazie al suo ottimo stato di conservazione e alla sua storia secolare è stato inserito nelle rete delle Dimore Storiche del Lazio.

Origini e Storia

In oltre 700 anni di storia il Palazzo Ducale ha visto un susseguirsi di proprietari, nobili famiglie e istituzioni. I primi a occuparlo furono i Cantelmo che ne fecero la propria dimora dal 1359 fino al 1458. Quasi un secolo di governo fu spezzato da una ribellione che causò la perdita dell’edificio che passò, nel 1490, prima a Ferdinando I d’Aragona e in seguito al Conte di Maddaloni. In questo periodo fu abitato da Diomede Carafa e più spesso utilizzato come sede della Curia.

Palazzo Ducale ad Atina (FR) | Lazio Nascosto
Palazzo Ducale - Facciata

Nei decenni successivi cominciò a vedere trasformato il suo assetto iniziale a partire dal salone di rappresentanza che nel 1655 fu trasformato in teatro. In seguito subì due radicali ristrutturazioni, una nel 1786 e l’altra nel 1912. Alla fine del ‘700 il palazzo era in abbandono con i soli Maestri di Campo e i Luogotenenti ducali a risiedervi. In seguito vide la presenza dei duchi di Montecalvo, di Giuseppe Fanelli di Napoli, la famiglia Paniccia di Vicalvi (1847).

Nel 1870 fu acquistato dall’allora Decurionato di Atina, e da quella data è sede del comune. Tra 1850-1949 il Palazzo Ducale fu oggetto di pesanti quanto inopportune modifiche per venire incontro alle nuove esigenze funzionali. Inoltre subì gravi danni nel 1915 a causa di un terremoto.
Nuove ristrutturazioni avvennero dopo il 1950 che permisero di ubicare la sede del Museo Civico Archeologico e della Biblioteca comunale dal 1978 al 1993. La lunga serie di lavori all’edificio simbolo di Atina terminò nel 2009 e oggi è adibito a sala conferenze, convegni e mostre.

La Visita al Palazzo Ducale

La Facciata

In stile gotico, ha una pianta quadrangolare, con due torri sugli spigoli del lato est. La facciata è alta 5 metri, con un grande portone a sesto acuto in blocchi di pietra, sormontato da un bassorilievo proveniente da un monumento funerario del primo periodo romano imperiale. Ad arricchire la facciata sono presenti tre eleganti bifore al piano nobile e altrettanti piccoli rosoni. Il nucleo iniziale non è facile da definire, ma comprendeva sicuramente la torre di sud est, la cappella con i due ambienti attigui e forse una parte del salone del piano nobile.

Il Piano Nobile e il maestoso mosaico romano

Al piano nobile si trovano un ambiente absidato e una cappella palatina dedicata a Sant’Onofrio. Nella lunetta d’ingresso si può osservare un affresco raffigurante la “Madonna col Bambino e san Giovanni Battista”, realizzato nella seconda metà del XIV secolo. L’ambiente interno è decorato da affreschi del Quattrocento, opera di pittori campani.

Altra opera di pregio è custodita nel salone di rappresentanza, dove fa bella mostra di se un grandioso mosaico romano a tessere bianche e nere, portato alla luce nel 1946; sono raffigurati 4 guerrieri in diverse posizioni.

Palazzo Ducale ad Atina (FR) | Lazio Nascosto
Palazzo Ducale - Cortile interno

Cosa vedere nei dintorni

Atina custodisce altri interessanti monumenti che meritano una visita. I borghi da vedere nelle vicinanze sono Settefrati (17 km), San Donato Val di Comino (16 km), Villa Latina (4 km), Picinisco (11 km), Alvito (16,5 km) con il suo maestoso Castello Cantelmo (a 5 km da Alvito), Vicalvi (14,5 km) e il suo castello omonimo (3,5 km dal Vicalvi),  Belmonte Castello (7,5 km), e più lontano segnaliamo anche Cassino (18 km), il sito archeologico di Casinum (a poche centinaia di metri dal centro della cittadina) e l’Abbazia di Montecassino (9 km circa da Cassino). Inoltre il borgo si trova sul versante nord-est del gruppo del Monte Cairo attraversato da alcuni interessanti sentieri escursionistici che ne permettono l’esplorazione, raggiungendo anche le principali vette.

Informazioni turistiche

Palazzo Ducale Cantelmo
Comune di Atina
Piazza Saturno, 1
03042 Atina (FR)
Tel. +39 0776.60.091
Sito Web: www.comune.atina.fr.it

Info e Prenotazioni Visite Guidate
Festivi e prefestivi su prenotazione
Tutto l’anno orario uffici

Rete Dimore Storiche del Lazio
www.retedimorestorichelazio.it/dimora/fr/atina/palazzo-ducale-cantelmo

Redazione Lazio Nascosto © Riproduzione vietata | Copyright

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb