Da Civita Vecchia a Lenola

Borghi e Grotte tra la Ciociaria e i Monti Ausoni

Civita Vecchia – Arpino – Grotte di Falvaterra – Grotte di Pastena – Ambrifi – Lenola
(60,6 km | 4 giorni)

Itinerario relativamente lungo (60,6 km circa) che taglia perpendicolarmente la Valle del Sacco passando da Arpino fino a salire al borgo di Lenola, uno dei pochi centri abitati dei Monti Ausoni.

Civita vecchia e Arpino

L’itinerario parte da Civita Vecchia (o Civitavecchia) ossia l’Acropoli della città antica di Arpino. È una delle aree più suggestive del paese e tra i borghi antichi più belli del Lazio. Da qui in pochissimo tempo (meno di un km) si arriva ad Arpino vero e proprio, borgo di notevole interesse storico e archeologico.

Arpino | Cosa vedere e visitare

Le Grotte di Falvaterra e le Grotte di Pastena

Dal paese ciociaro si prosegue verso le spettacolari Grotte di Falvaterra 34 km), tutelate dal Monumento Naturale omonimo. Il viaggio continua procedendo verso le celebri Grotte di Pastena (8,4 km), nei pressi del borgo omonimo. Sono senza dubbio le grotte più grandi della regione e le più frequentate dai turisti, non solo del Lazio ma anche dalle regioni confinanti.

Castrum Ambrifi

Dalle Grotte di Pastena si prosegue in direzione Lenola, fino a giungere a Castrum Ambrifi  (11,1 km includendo un tratto a piedi), o Castello di Ambrfi (o semplicemente Ambrifi).
Per raggiungere le rovine del castello è necessario percorrere un tratto su sentiero che porta ad un colle dove sono visibili i ruderi dell’antico edifico medievale.

N.B.: Le mappe di Google riportano la dicitura “Chiuso definitivamente”. Non avendo notizie certe in merito, si invita a rispettare le classiche norme di buon senso e di visitare i ruderi con attenzione e massima prudenza poiché l’ambiente circostante è selvaggio e i resti del castello pericolanti.

Da Ambrifi a Lenola

Una volta visitato il castello, si prosegue sulla strada (che abbiamo momentaneamente abbandonato), per raggiungere Lenola (6,3 km incluso il tratto di sentiero), ultima tappa del nostro viaggio.

Lenola è uno dei borghi più noti dei Monti Ausoni (di recente tutelati da un Parco Regionale) e offre delle piacevoli passeggiate nel cuore medievale. Non mancano interessanti spunti di visita. Segnaliamo in particolare la Basilica – Santuario Maria Santissima del Colle che cela un mistero, ancora oggi mai risolto.

Castrum Ambrifi a lenola (LT) | Lazio Nascosto
Mappa del percorso

Visualizza l’itinerario che tocca tutte le località descritte, partendo da Civita Vecchia e poi scendere al borgo di Arpino. Da qui si continua fino alle Grotte di Falvaterra e successivamente alle Grotte di Pastena. Si prosegue fino alle antiche rovine del Castello di Ambrifi e infine si conclude l’itinerario con la visita al borgo di Lenola.

Redazione Lazio Nascosto © Riproduzione vietata | Copyright

♦ Scopri gli altri itinerari turistici del Lazio
♦ Scopri gli itinerari turistici in provincia di Frosinone

Lazio Nascosto © 2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb