Pescorocchiano

Cosa vedere a Pescorocchiano, grazioso paesino del Cicolano, in provincia di Rieti. Guida per scoprire il borgo e i dintorni.

Pescorocchiano è uno dei borghi più conosciuti del Cicolano, selvaggia e solenne zona montuosa del Lazio, costellata da numerosi piccoli centri storici, dove si vive ancora oggi con i ritmi pacati delle popolazioni montane. Il paese si trova in un’area boscosa e silenziosa ai confini sud orientali del Cicolano, a pochi km dal Lago del Salto.

Si presenta con il tipico aspetto del borgo medievale montano con vecchie case, chiese, vicoli e scalinate. Arroccato su una rupe a 806 metri d’altezza, al bordo di un altopiano inclinato, offre panorami stupendi. È distante 47 km da Rieti, 39 da Avezzano, circa 46 da L’Aquila e 103 km da Roma.

Pescorocchiano nella storia

In epoca pre-romana nel territorio si era insediato il popolo degli equicoli con la città di Nersae, in seguito conquistata dai romani e trasformata in municipium. La sua esistenza è attestata da un insediamo ancora più antico situato nei pressi delle grotte di Val de’ Varri. Il vero e proprio nucleo abitato, futuro borgo di Pescorocchiano, fu fondato intorno al castello, già esistente nel 1161, citato in alcuni documenti ecclesiastici. In altri documenti del 1153 viene citata la chiesa di Sant’Andrea, ora al centro del paese. In quel periodo era chiamato “Castrum Pescli”.

Nei secoli successivi, come spesso accadde nel periodo medievale, fu proprietà di varie famiglie nobili tra cui i Mareri, i Colonna, gli Orsini e i Savelli. Infine, dopo essere stato scorporato dal comune sparso di Borgocollefegato – l’attuale Borgorose –  fu incluso nella provincia di Rieti nel 1927.

Pescorocchiano | Lazio Nascosto
Panorama verso Pescorocchiano

Cosa vedere a Pescorocchiano

Pescorocchiano è un piccolo paese e ha il suo punto di forza nel paesaggio e nel panorama a 360° che lo circonda. La scarsa antropizzazione, le estese boscaglie e la solennità dei luoghi ne fanno una delle mete ideali per piacevoli passeggiate nella natura, lontano dal caos e dalla calura delle grandi città.

Tra i monumenti principali citiamo la sobria Chiesa di Sant’Andrea e il Castello del Peschio o Castello Baronale, affacciato sulla rupe a ovest del centro storico, nei pressi del belvedere. Nelle vicinanze del maniero c’è il cosiddetto Arco del Belvedere. All’interno del cimitero comunale c’è anche la chiesa di Santa Maria della Neve, situata a 700 metri a nord del centro storico.

Informazioni Turistiche

Comune di Pescorocchiano
Via Monte Carparo, 2 – 02024 (RI)
Tel. +39 0746.33.82.70
Sito Web del Comune

Cosa visitare nei dintorni di Pescorocchiano

Alla scoperta dei luoghi più belli da visitare vicino a Pescorocchiano. Idee e proposte di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Cosa vedere nei dintorni di Pescorocchiano | Lazio Nascosto
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie 
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb