Montagne della Duchessa

Sentieri ed escursionisti sulle Montagne della Duchessa

Tutta l’area della riserva delle Montagne della Duchessa si presenta come una piattaforma carbonatica costituita da formazioni calcaree del Cretaceo medio-superiore (da 120 a 65 milioni di anni fa circa). Si depositaterono in quel mare tropicale che era allora il Tirreno e successivamente modellate dalle spinte orogeniche in gigantesche pieghe come nel Monte Morrone.

Profonde incisioni vallive dai versanti ripidi, come ad esempio la Valle Fua e il Vallone di Teve, solcano le pendici meridionali del massiccio offrendo uno scenario spettacolare. A quote elevate, oltre i 1700 metri si possono notare le tracce dell’ultima glaciazione (circa 8000 anni fa): un vasto circo glaciale adagiato fra il Murolungo e il Monte Morrone e cosparso di antiche morene.

Montagne della Duchessa | Sentieri nel Lazio

Nel suo fondo spicca, dalla forma inconfondibile, il Lago della Duchessa di un bel colore verde-smeraldo, unico nel suo genere nell’Appennino laziale-abruzzese. Alle quote maggiori le Montagne della Duchessa offrono un aspetto aspro e brullo, caratteristico di tantissime montagne dell’appennino centrale, quasi del tutto privo di vegetazione arborea. Alle quote più basse che vanno dai 1000 ai 1700 metri vi è il regno delle faggete e a quote inferiori quello dei querceti e boschi misti. Per le numerose attività promosse dallo staff scientifico e per le ricchezze naturalistiche, la riserva naturale può essere considerata a pieno titolo una delle aree protette più avanzate nell’ambito dell’educazione ambientale.

Il Costone - Vetta Orientale da Cartore | Sentieri nel lazio

Il Costone (vetta orientale) da Cartore

Se le Montagne della Duchessa sono uno degli angoli più belli dell’Appennino Laziale, l’itinerario che arriva sulla vetta orientale de Il Costone, ne rappresenta la vera e propria essenza. Lungo e faticoso, ma allo stesso tempo spettacolare e di notevole…

Vai all’itinerario

Monte Cava da Corvaro | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Cava da Corvaro

Questo itinerario racchiude una serie di caratteristiche. Per un motivo o per un altro la cima del Monte Cava non si vede mai se non quando si è giunti alla cima di Monte San Rocco. Per un buon tratto la Valle Amara è incassata tra alte pareti rocciose e ai Prati si incontrano faggi…

Vai all’itinerario

Monte Morrone da Cartore | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Morrone da Cartore

L’itinerario che sale fin sulla vetta del Monte Morrone, seconda cima più alta del gruppo, è senza dubbio uno dei più interessanti e piacevoli da percorrere su queste montagne. Non solo per la presenza, già notevole, del Lago della Duchessa, ma più in generale per la…

Vai all’itinerario

Monte Morrone da Cartore | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Morrone da Corvaro

Il Monte Morrone, insieme al gemello Murolungo, dominano, con i loro oltre 2100 metri di quota, il settore più occidentale delle Montagne della Duchessa. Come due sentinelle vegliano, a nord il primo e a sud il secondo, le rive del più alto lago del Lazio…

Vai all’itinerario

Monte Morrone da Corvaro | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Monte Murolungo da Cartore

Guardando da lontano il solitario e suggestivo Vallone di Teve, l’origine del nome “Muro Lungo” ci apparirebbe molto più chiaro ed evidente. Infatti ai nostri occhi si presenterà una lunga e possente parete rocciosa che, con un salto di 800 metri nel suo punto massimo…

Vai all’itinerario

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb