Palazzo Corsini

Cosa vedere a Palazzo Corsini

Il Palazzo Corsini si trova nel rione di Trastevere, di fronte alla Villa Farnesina. Venne realizzato alla fine del XV secolo dai Riario, nipoti di Sisto IV della Rovere. Durante il XVII secolo il palazzo fu residenza di Cristina di Svezia, e fu promotrice della futura accademia dell’Arcadia.

Origini e Storia del Palazzo Corsini

Un notevole impulso alla villa venne compiuto nel 1736 grazie all’opera di Ferdinando Fuga che a seguito dell’acquisto della villa e del giardino da parte del cardinale fiorentino Neri Maria Corsini, gli commissionò i lavori di restauro. Fuga trasformò la piccola villa suburbana dei Riario in una vera e propria reggia, raddoppiando l’estensione della facciata e aggiunse 10 grandi lesene per ovviare alla notevole larghezza.

Palazzo Corsini | I Palazzi di Roma

Elementi artistici e architettonici di Palazzo Corsini

Magnifica è la facciata posteriore, rivolta verso gli ampi giardini. Sono visibili tre corpi di fabbrica, in cui spicca quello centrale, uno dei più eleganti di Roma. Al suo interno si potrà ammirare il grande scalone, con le sue grandi finestre, da dove si gode un magnifico panorama verso i giardini. Nel 1856 gran parte dei giardini sul Gianicolo furono uniti alla confinante Villa Doria Pamphilj, mentre nel 1883 il principe Tommaso Corsini vendette al Governo Italiano il palazzo, donando la biblioteca e la galleria ivi custodite.

Cosa vedere all’interno di Palazzo Corsini

Attualmente Palazzo Corsini ospita la biblioteca della Reale Accademia dei Lincei e la Galleria d’Arte Antica, costituita dalla collezione Corsini. Le opere esposte sono realizzate da vari artisti alcuni di fama internazionale come il Beato Angelico, Caravaggio e poi ancora Jacopo Bassano, Rubens, Jusepe de Ribera e altri. L’affresco nella biblioteca “La Storia ordina al Tempo di scoprire la Verità” è opera di Gregorio Guglielmi. Nel giardino vi è la sede dell’Orto botanico di Roma.

Cosa vedere nei dintorni del Palazzo Corsini

Nei dintorni di Palazzo Corsini sono presenti un numero considerevole di luoghi e monumenti di grande rilevanza storica e architettonica. L’edificio storico più importante e più vicino al palazzo è Villa Farnesina, famosa per i suoi mirabili affreschi del ‘500 eseguiti da Raffaello e dalla sua scuola. D’obbligo sarà la visita alla di Basilica di Santa Maria in Trastevere nel cuore del rione omonimo. In pochi minuti (17 con percorso a piedi oppure 13 con percorso a piedi + mezzi pubblici) si consiglia vivamente di visitare la Basilica di San Pietro, i Musei Vaticani con la Cappella Sistina che rappresenta uno dei più affascinanti e suggestivi percorsi storico-artistici di Roma.

Un altro itinerario possibile per completare la giornata può includere la visita al Gianicolo (13 con un percorso a piedi oppure 14 minuti mezzi pubblici + percorso a piedi), uno dei Parchi di Roma più suggestivi e romantici.

Come visitare il Palazzo Corsini

Orari di visita e Prezzi del Biglietto

La visita al Palazzo Corsini è legata agli orari della Galleria Corsini.

Mercoledì – lunedì 8.30 – 19.00
La biglietteria chiude alle 18.30

Giorni di chiusura
Il martedì, 25 Dicembre, 1° Gennaio

Prezzi del Biglietto

Galleria Corsini + Palazzo Barberini
Intero: 12,00 €
Ridotto: 6,00 €

Come raggiungere il Palazzo Corsini

Per raggiungere il Palazzo Corsini consulta i percorsi e gli orari degli autobus e dei tram  cliccando qui

N.B. Gli orari di visita, il prezzo del biglietto del monumento e i percorsi dei mezzi pubblici (inclusi numero del mezzo e orari di partenza e arrivo) potrebbero subire modifiche e/o cancellazioni. Si consiglia, pertanto, di consultare SEMPRE i siti ufficiali degli enti ed agenzie che erogano il/i servizio/i.

Informazioni turistiche

Palazzo Corsini
Via della Lungara, 10
00165 Roma
Tel +39 06.68.80.23.23

Sito Web Ufficiale

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb