Torri in Sabina (RI)

Cosa visitare e cosa vedere a Torri in Sabina

Il territorio di Torri in Sabina, grazioso paese nel cuore dei Monti Sabini, è ricco di testimonianze storiche. Questa abbondanza è dovuta al fatto che Torri in epoca romana era un importante municipium (Forum Novum). Qui, inoltre, secondo un’antica leggenda avrebbe soggiornato e predicato San Pietro.

In epoca medievale faceva parte dei “castra specialia” della Chiesa, fortificato e munito di un sistema difensivo molto efficiente.  Le prime notizie riguardanti Torri in Sabina durante il Medioevo si hanno nel 747, anno in cui nel regesto di Farfa (registro in cui si ricopiavano in ordine cronologico documenti e atti) compare l’atto di donazione all’abbazia di casalis Turris.

torri in sabina cosa vedere

La Chiesa di Santa Maria in Vescovio

La testimonianza più rilevante dell’importanza che assunse Torri in Sabina in epoca sia romana che medioevale è data dalla presenza dell’antichissima Chiesa di Santa Maria in Vescovio che fu la cattedrale dei Sabini fino al XV secolo. Realizzata presumibilmente tra l’VIII e il XIII secolo, la chiesa sorge in località Vescovio (dove sorgeva Forum Novum) in una zona pianeggiante punteggiata di ruderi e cipressi.

La struttura presenta un bellissimo campanile che si sviluppa su cinque ordini. La pianta è a croce latina ad unica navata e le pareti sono abbellite da affreschi del XIII secolo raffiguranti storie dell’Antico e del Nuovo Testamento. La cripta, rimasta per molto tempo interrata, fu costruita su una precedente chiesa. Quest’ultima, a sua volta, fu edificata su una struttura di origine romana. Nei pressi della chiesa, adagiati su un’altura sorgono i resti del Convento costruito nel XVI secolo. La funzione di questa struttura era quella di custodire la Cattedrale e renderla sempre officiata.

Il centro storico

Nel centro storico di Torri in Sabina, dove sono ancora visibili le fortificazioni difensive munite di torrioni, sorge la Collegiata di San Giovanni Battista che conserva al suo interno un prezioso fonte battesimale risalente al VII secolo e alcune pregevoli tele. Oltre alla Collegiata un’altra importante chiesa è quella dedicata a San Nicola di Bari. Questa accoglie tra le sue mura rilevanti opere artistiche come l’affresco che raffigura la “Madonna che stende le braccia protettrici sui confratelli della Confraternita del Gonfalone”. Altro monumento importante a Torri in Sabina è il castello, munito di un grande sistema difensivo. La fondazione del maniero risalirebbe intorno alla metà del XIII secolo. Da visitare è inoltre il Museo Territoriale Agro Foronovano.

Le tradizioni di Torri in Sabina

Tra gli eventi di Torri in Sabina possiamo ricordare la Festa di Sant’Antonio Abate che ricade nel mese di gennaio dove avviene la benedizione degli animali e degli attrezzi agricoli e la festa della Beata Vergine (settembre) con una solenne processione per le vie del paese. Tra gli appuntamenti gastronomici possiamo ricordare la mostra di prodotti locali e l’offerta di piatti tipici.  Questi due eventi si svolgono nel corso della manifestazione “Torna a rivivere” organizzata nel mese di giugno. A proposito di piatti tipici è da ricordare il “Fallone” di Torri. Nato dalla povera cucina contadina, è diventato ora un piatto semplice e gustoso da consumare in ogni occasione.

Cosa visitare nei dintorni di Torri in Sabina

Le attrazione più importanti che si possono visitare nei dintorni di Torri in Sabina e che completano una bella gita, sono le fortezze gemelle di Rocchette e Rocchettine che distano da Torri 4,4 km. Soprattutto Rocchettine è, di certo, uno dei più suggestivi castelli abbandonati del Lazio oltre ad essere tra quelli più conosciuti e meglio conservati. Ma tutto il territorio della Sabina merita una visita accurata grazie al fascino dei suoi paesaggi e per il fatto di essere un territorio rinomato per l’olio e per il vino.

Informazioni turistiche

Comune di Torri in Sabina
Piazza Roma, 6
Tel. +39 0765.62.004
Sito Web del comune

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb