Spiagge libere di Sabaudia

Le più belle Spiagge Libere di Sabaudia | Vacanze al Mare nel Lazio

Le spiagge libere di Sabaudia sono un’importante attrazione turistica che deve essere valorizzata ma nello stesso tempo tutelata, vista la presenza dell’area protetta. La zone più vicino al Promontorio del Circeo, vero angolo di paradiso, che ha permesso alla cittadina di ottenere diverse Bandiere Blu nel 2003, 2004, 2005, 2006, 2007.

Sabaudia è una delle località balneari più belle e rinomate del Lazio grazie anche al fatto di trovarsi all’interno del Parco Nazionale del Circeo che ha permesso di mantenere le acque della costa pulite e limpide. Le splendide scogliere alla base del Monte Circeo sono una grande attrazione turistica ma quella che parte da Torre Paola è indubbiamente una delle spiagge più belle di Sabaudia.

Frequentazione: Alta
Granulometria: Fina
Vegetazione: Macchia mediterranea

Spiagge Libere di Sabaudia | Spiagge Libere del Lazio

Sabaudia: Storia, Arte e Turismo

Sabaudia è una delle cinque città realizzate nel periodo fascista dopo la bonifica dell’Agro Pontino. Si trova a circa 14 km da San Felice Circeo, 25 km da Latina e circa 85 km da Roma. È situata nel cuore del Parco Nazionale del Circeo tra la così detta Foresta del Circeo, il Lago di Sabaudia o di Paola e a meno di un km dal mare. La struttura urbana di Sabaudia è caratterizzata quasi esclusivamente dal classico razionalismo fascista e ne rappresenta senza dubbio l’esempio più evidente.

Grazie alla presenza del Parco Nazionale del CirceoSabaudia ha saputo mantenere in buono stato le lunghe e ampie spiagge del litorale che le hanno permesso di ottenere ben 11 Bandiere Blu consecutive. I monumenti più in vista della città sono la Chiesa della Santissima Annunziata dove al suo interno si trova la “Cappella Reale” donata dalla Regina Margherita di Savoia alla città negli anni 30.
Sulle rive del Lago di Sabaudia troviamo il Santuario di Santa Maria della Sorresca risalente al XII secolo. Qui è custodita la statua lignea della santa che verrà poi portata in processione durante la festa in suo onore...continua la visita

Le Spiagge Libere di Sabaudia

SPIAGGIA DI TORRE PAOLA

Torre Paola è una torre medievale che veniva utilizzata come punto di osservazione e difesa per eventuali incursioni dal mare. La spiaggia libera di Torre Paola è una delle più note e frequentate della costa laziale grazie anche al magnifico paesaggio circostante. Nelle vicinanze sono disponibili i servizi di ristorazione come bar e ristoranti.

Frequentazione: Media
Granulometria: Fine
Vegetazione: Macchia mediterranea

VEDI LA MAPPA

SPIAGGIA DELLA BUFALARA

A pochi minuti dalla spiaggia di Torre Paola si estende la Spiaggia della Bufalara. Dove il lungomare di Sabaudia si interrompe (qualche km dopo il ponte che porta a Sabaudia) inizia un sentiero tra le dune che separano il mare da una campagna abitata dalle Bufale e dai laghi dei Monaci e Caprolace. La spiaggia è luna e selvaggia ma più stretta del tratto sotto la montagna del Circeo e Torre Paola, visibili in lontananza.

Frequentazione: Bassa
Granulometria: Fine
Vegetazione: Macchia mediterranea

VEDI LA MAPPA

Comune di Sabaudia
Piazza del Comune, 1
Tel. +39 0773.51.41
Sito Web del comune

Pro Loco Sabaudia
Piazza del Comune, 18 -19
Tel. +39 0773.51.50.46
Sito Web

Ente Parco Nazionale del Circeo
Via Carlo Alberto, 188
Tel. +39 0773.51.22.40
Sito Web

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb