Fianello

Cosa vedere a Fianello, antico borgo della sabina Romana vicino a Montebuono. Situato tra la Tuscia viterbese e la Sabina, il paesino custodisce pregevoli monumenti medievali e rinascimentali che aspettano di essere valorizzati.

Immerso tra le boscose colline della Sabina, vicinissimo al confine con l’Umbria, sorge lo sperduto quanto affascinante borgo di Fianello. Frazione di Montebuono, sorto su una collina a 193 metri d’altezza, è uno dei piccoli borghi del Lazio più suggestivi ma, purtroppo anche in fase di abbandono. Nonostante alcuni interventi di restauro, ripristino e messa in sicurezza, Fianello subisce pesantemente i segni del tempo. Notevoli edifici storici si scorgono passeggiando tra i vicoli che meriterebbero una maggiore valorizzazione.

L’odore di antico e l’amenità del luogo vi faranno immergere in un tempo altro. Lo scenario vetusto delle case crea un’atmosfera coinvolgente e nello stesso tempo austera e costantemente pervasi dal senso di abbandono.

Scopri cosa visitare a Fianello

Il Palazzo Orsini e la Chiesa di San Giovanni Battista

Nonostante ciò il paesino saprà offrire intense sensazioni, ammirando il suo più insigne monumento, ossia il Palazzo Orsini edificato tra il XI e il XII secolo poi ampliato nel corso del XVI secolo. Si identifica per un’ampia loggia chiusa da arcate a tutto sesto e da un bel portale rinascimentale. L’edificio purtroppo versa in uno stato di forte degrado e ci si auspica che sia restaurato e valorizzato come merita. Davanti al palazzo sorge la chiesa di San Giovanni Battista, voluta dagli Orsini nel 1571. È la chiesa parrocchiale, l’unica del piccolo centro storico reatino.

Cosa vedere a Fianello | Lazio Nascosto
Fianello

Visita le altre chiese e la Villa Romana

Le altre due chiese si trovano a poca distanza da Fianello e sono quella di San Sebastiano e di Santa Maria Assunta (presente all’interno del cimitero). Quest’ultima, edificata su una preesistente Villa Romana realizzata al tempo dei Flavi, è stata restaurata nel corso degli ultimi anni e custodisce interessanti elementi artistici come la cripta sotto l’altare maggiore e l’abside, dove si trova anche una lastra di marmo facente parte di un sedile.

Parte dei resti della villa romana sono ancora visibili nei pressi della Chiesa. Nel 1950, durante la costruzione della strada che conduce al cimitero, furono trovate una gran quantità di statue di epoca imperiale.

La Torre pentagonale e il Forno Monumentale

A fianco della parrocchiale si erge l’alta torre pentagonale risalente al VI-VII secolo d.C.; ma le sorprese a Fianello non sono finite. Girovagando nel paese si potranno ammirare una porta d’ingresso costruita con mattoncini rossi, una torre (a sud del borgo) e delle grotte medievali, usate come via di fuga. Infine non possiamo che segnalare l’importante forno monumentale di fine ‘400. È stato restaurato e riportato all’aspetto di un tempo, tanto da essere messo di nuovo in funzione durante alcune manifestazioni.

Borgo poco conosciuto ma da non perdere

Questo antico borgo sui Monti Sabini, affascinante ma non valorizzato, merita di essere visitato anche per incoraggiare un veloce progetto di recupero grazie anche ai suoi pregevoli monumenti e ai luoghi d’interesse storico presenti.

Cosa vedere nei dintorni

Scopri i luoghi più belli da visitare vicino a Fianello. Idee e consigli di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

I luoghi più belli da vedere vicino a Fianello | Lazio Nascosto
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie 
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Informazioni Turistiche

Fianello
Comune di Montebuono
Via del Municipio, 1 – 02040 (RI)
Tel. +39 0765.60.76.31
Sito Ufficiale del Comune

Info per la Visita, Hotel e Ristoranti

Nelle vicinanze non ci sono parcheggi o aree di sosta. All’interno del paese non sono presenti ristoranti né hotel, B&B e case vacanza. Le strutture ricettive più vicine si trovano a Montebuono o nelle vicinanze.

Come Arrivare

Fianello si trova a 7,3 km da Montebuono, 15 km da Magliano Sabina, 46 km da Rieti, 37 km da Terni e 82 km da Roma (70 km dal GRA).

Da Montebuono si segue la SP54 per circa 4,3 km. Si arriva ad un incrocio dove un cartello indica il paese (SC per Fianello). La si segue per 3 km (ad un tornante non andare dritto, seguire i cartelli stradali) fino ad arrivare al borgo.

Da Roma la via migliore è quella dell A1dir/E35 e poi E45. Uscire allo svincolo di Magliano Sabina e prendere in direzione Terni. Sulla sinistra dopo …km si incontra il Cartello Calvi dell’Umbria (Strada del Passatore, poi SP71 e successivamente SP18), si tocca Calvi dell’Umbria e fino a giungere all’incrocio nominato in precedenza (SC per Fianello).

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb