Da Mazzano Romano a Calcata

Da Mazzano Romano a Calcata: Introduzione al percorso

Andata: Da Mazzano Romano per le pendici di M. la Corte, M. li Santi e Fiume Treja
Ritorno: Stesso Itinerario

Nel cuore del Parco Regionale Valle del Treja questo itinerario ci permette di osservare una delle più suggestive e interessanti valli raggiungibili in pochissimo tempo dalla capitale.

Il percorso che porta da Mazzano Romano a Calcata è certamente uno delle più interessanti che si possano effettuare a nord di Roma dove lo splendido alternarsi di storia e natura invita alla visita anche l’escursionista più esigente. Come tutti gli itinerari di questa parte del territorio laziale è sconsigliato nelle giornate più calde ma diventa di particolare bellezza sia in autunno che in primavera.

Da Mazzano Romano a Calcata | Escursioni, Sentieri e Trekking nel Lazio

Descrizione del Percorso

Da Roma o Viterbo si percorre la S.S. 2 Cassia e giunti in Località Sette Vene si prende l’uscita per Mazzano Romano. Percorsi 8  km circa si arriva nella parte nuova di questo paese e raggiunta la piazza superiore del borgo antico si parcheggia. Una strada in ripida discesa porta alla Piazza Umberto I da dove si scende per la ripida Via della Mola. Questa ormai diventata sentiero a gradoni, ci conduce con circa 5 minuti cammino ad un ponte in cemento. Una volta superato il ponte, si prende il sentiero che prosegue proprio di fronte, si attraversa una tagliata e si sale nel bosco.

Ancora su tratti di antico selciato si entra in un bel querceto e, sempre in leggera salita si passa a sinistra di una recinzione fino ad intercettare una sterrata che proviene da sinistra. Si oltrepassa e ad una seconda sterrata si gira a sinistra (0.40 h). Senza possibilità di errore si segue la sterrata che in discesa porta a un pianoro da dove si può scorgere l’abitato di Mazzano. Senza cambiare direzione, si scavalca il crinale di Monte la Corte, si scende per una strada sconnessa, un tempo asfaltata, e si arriva alle pendici del Monte Li Santi.

Verso il borgo di Calcata

Giunti ad un secondo pianoro, la sterrata, ora in piano, corre a pochi passi dal Fiume Treja che si può raggiungere con deviazioni di pochi metri e sostare nel silenzio del bosco rotto dal gorgoglio dell’acqua e degli uccelli. Proseguendo, si passa accanto agli scavi di un santuario falisco e si arriva alla strada provinciale che collega Mazzano a Calcata a pochi metri dal cartello che indica il limite di provincia (0.40 h/ 1.20 h).

Si percorrono circa 200 metri verso sinistra (fare molta attenzione) sul ponte che attraversa il fiume Treja. Nei pressi di una tabella dov’è affissa la pianta del Parco Regionale, inizia una larga sterrata che si dovrà percorrere fino a un bivio ove sulla destra c’è un grosso ponte (0.20 h/ 1.40 h). Attraversato il ponte, subito a destra inizia il sentiero che con ampi gradini porta ad immettersi su una sterrata nei pressi del borgo. Si gira quindi a destra e dopo circa un centinaio di metri si giunge al centro di Calcata (0.20 h/ 2.00 h)

Scheda Tecnica

Dislivello complessivo: 200
Tempo andata: 2.00 ore
Difficoltà: T
Segnaletica: a cura del parco
Luogo di partenza: raggiungibile con auto e pullman

Per maggiori informazioni acquista il libro
Lazio Sud – Le più belle Escursioni

Lazio Nord - Le più belle escursioni - Edizioni SER - libro

Mappa (Mazzano Romano e Calcata)

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb