Rocca Vittiana

Cosa vedere a Rocca Vittiana

Questo minuscolo paesino si trova sulle pendici dei monti che chiudono a ovest il Lago del Salto. Caratteristica del borgo è quella di avere scorci pittoreschi, con case in pietra ben ristrutturate, vasi fioriti e idilliaci affacci sul lago.

Cosa vedere a Rocca Vittiana | Lazio Nascosto
Chiesa di San Tommaso a Rocca Vittiana

Lungo la strada che costeggia il bordo superiore del Lago del Salto sorge Rocca Vittiana, pittoresco borgo incorniciato da boschi, adagiato su un colle in splendida posizione panoramica. Da qui si può ammirare il lago e le montagne circostanti. Posto a 660 metri d’altezza, si trova vicino all’altro grazioso borgo di Poggio Vittiano. Entrambi i paesini sono stati recentemente rinnovati e restaurati donando maggiore suggestione al luogo. Dista 26,5 km da Rieti, 5 km da Varco Sabino e 114 km da Roma (104 km dal GRA).

Rocca Vittiana nella Storia

Le prime fonti che attestano la presenza della Chiesa di san Tommaso e altri edifici sacri nelle vicinanze (San Felice e San Giacomo) risalgono al 1252. Tutte rientravano nelle proprietà dell’Abbazia di san Salvatore Maggiore, anche se altre fonti precedenti le attribuiscono a Poggio Vittiano. Documenti del 1238 indicano che un nucleo abitato era già presente; viene citato, infatti, un certo notaio Matteo, natio di Rocca Vittiana.

Rocca Vittiana e il Lago del Salto | Lazio Nascosto
Rocca Vittiana e il Lago del Salto

Scopri cosa visitare a Rocca Vittiana

Dal parcheggio posto vicino all’entrata del borgo, si arriva in breve alla Chiesa di San Tommaso con la sua elegante facciata in pietra grigia e rifiniture bianche. E’ l’unico luogo di culto del borgo e risale al medioevo.

Continuando la vista si giunge al Palazzo  Salvati che insieme alla chiesa rappresentano i monumenti di spicco di Rocca Vittiana. Si affaccia con una certa imponenza verso il Lago del Salto. Un belvedere posto alla base dell’edificio offre un superbo panorama non solo verso il lago ma anche verso le verdi colline e , sullo sfondo, le montagne del Cicolano (gruppo Monte Nuria e Monte Nurietta). Tutto ciò concorre a formare un quadro davvero affascinante e non potrà che catturare l’attenzione del visitatore.

Pittoresco borgo medievale da non perdere

Il restauro ha donato un indubbio valore turistico e paesaggistico al luogo. Scorci medievali suggestivi si alternano a squarci verso il territorio circostante. Girovagando tra i vicoletti si può assaporare il silenzio di un tempo e il fascino antico che solo i piccoli borghi sanno regalare.

Cosa vedere nei dintorni

Scopri i luoghi più belli da visitare vicino a Rocca Vittiana. Idee e consigli di viaggio per trascorre una giornata o un weekend tra arte, natura, storia e tradizioni…continua il viaggio

Lago del Salto (RI) | cosa vedere e come visitarlo
Dove Mangiare
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie 
Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel Lazio | Dove Mangiare nel Lazio
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanza e Agriturismi nel Lazio

Informazioni Turistiche

Rocca Vittiana
Comune di Varco Sabino
Via Roma, 33 – 02020 (RI)
Tel. +39 0765.79.00.25
Sito Ufficiale del Comune

Info per la Visita, Hotel e Ristoranti

Per visitare il paese occorre lasciare l’auto poco fuori (uno slargo consente di parcheggiare la propria auto vicino all’ingresso del paese) e iniziare la breve passeggiata tra i vicoli, scalinate e viuzze chiuse dalle graziose case in pietra. Nel paese non ci sono né strutture ricettive e né ristoranti. Per degustare piatti e prodotti tipici della zona o pernottare per un weekend, occorre avvicinarsi al lago o raggiungere le altre località limitrofe (Borgo San Pietro e Fiumata).

Quando visitare Rocca Vittiana

Il periodo migliore per scoprire questo piccolo borgo laziale è la primavera. Anche le altre stagioni offrono paesaggi davvero magici, specie in autunno quando i boschi brillano per le colorazioni tipiche della stagione. In estate invece permette per qualche ora di sfuggire dalla calura estiva della pianura e dal caos cittadino. Può essere inclusa come tappa di un tour intorno al lago che comprende Poggio Vittiano, Borgo San Pietro e Fiumata. La visita al paesino è breve, con calma occorreranno circa 30-40 minuti.

Come Arrivare

E’ facilmente raggiungibile da Varco Sabino (5 km).

Per chi proviene da Rieti si può percorrere la SR 578 e uscire a Petrella Salto. Si raggiunge Borgo San Pietro e si continua lungo la strada che segue le rive nord orientali del lago. Si supera la diga e poco dopo in corrispondenza di un bivio saliamo verso Rocca Vittiana (indicazioni per Poggio Vittiano – Varco Sabino – Rigatti). Poco dopo 1 km raggiungeremo la nostra meta.

Con i mezzi pubblici è raggiungibile con le linee di Cotral regionali in partenza da Rieti, Concerviano e Petrella Salto (Verificare SEMPRE sul sito web ufficiale).

Lazio Nascosto © 2022 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | Iscrizione al Registro delle Imprese REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it
Realizzato da SyriusWeb