Roma Festival Barocco

Roma Festival Barocco

Un’integrazione fra Musiche della tradizione italiana dei secoli XVI- XVII e XVIII e Palazzi Nobiliari, Chiese, Oratori e Biblioteche Monumentali della Città Eterna

Luogo: Roma (RM)
Date: 18 Novembre – 21 Dicembre 2018

L’XI° Edizione del ROMA FESTIVAL BAROCCO, in programma dal 18 novembre al 21 dicembre 2018, coerentemente con la sua storia, presenterà un ciclo di concerti ed incontri musicologici nei luoghi della Roma Barocca. Un’integrazione fra Musiche della tradizione italiana dei secoli XVI – XVII e XVIII e Palazzi Nobiliari, Chiese, Oratori e Biblioteche Monumentali della Città Eterna. Integri e ben conservati, quindi, in grado di trasmettere alla società contemporanea la festosa ritualità e lo spirito concreto e immanente della grande tradizione barocca italiana.

Roma Festival Barocco: Scopri cosa vedere e cosa fare

Il programma del 2018 presenta musiche inedite o di rara esecuzione, affidate a prestigiosi artisti, noti per l’ampia attività discografica e concertistica internazionale. Il Roma Festival Barocco si aprirà con una preziosa esecuzione: nella prestigiosa chiesa di Santa Maria dell’Anima di Roma sarà eseguito un Vespro romano del seicento con musiche inedite a 8 voci e strumenti di Virgilio Mazzocchi. Un concerto che, accanto alle ulteriori prime esecuzioni previste nel corso del Festival, esalta il lavoro musicologico del comitato scientifico condotto sulla ricca tradizione musicale del seicento italiano.

Roma Festival Barocco 2018 | Eventi a Roma

Seguirà un ricco calendario di concerti e conferenze musicologiche fra cui spiccano le presenze di Toon Koopmann, artefice di un concerto su un organo storico del seicento; Antonio Florio, celebre per la sua attività con la Cappella della Pietà dei Turchini, che sarà alle prese con due Intermezzi inediti del seicento napoletano; Raffaele Pè con l’esecuzione di musiche inedite di A. Scarlatti, la tromba naturale di Gabriele Cassone e Stefano Montanari alla guida della giovane Orchestra Barocca ‘Claudio Abbado’ di Milano.

I progetti, oramai ricorrenti, dedicati a Giovanni Pierluigi da Palestrina, alle Sonate inedite di C. Mannelli, le Cantate inedite di area romana e napoletana. Completano un panorama musicale alquanto ricco che testimonia l’impegno e la volontà degli organizzatori di realizzare un Festival unico nel suo genere.

Roma Festival Barocco: Organizzazione e Obiettivi

La manifestazione è supportata dalla Direzione Generale dello Spettacolo dal Vivo del Mibact, Regione Lazio, Comune di Roma Ambasciata di Francia presso la S. Sede e il Centre Culturel “Saint Louis de France”. Quest’anno consolida ulteriormente il suo legame artistico con l’Università di Roma “Tor Vergata”, il Centro Studi sulla Cantata Italiana, e l’Istituto per la Storia della Musica e il DHI – Istituto Storico Germanico di Roma. Infine, di grande rilievo, la preziosa collaborazione con il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, che supporta la presenza dell’Orchestra Barocca Italiana.

Grazie agli enti finanziatori ed alle preziose collaborazioni, il Roma Festival Barocco vuole essere sempre più un luogo contemporaneo di fruizione rituale della Musica Barocca e, allo stesso tempo, una sorta di laboratorio collettivo di una storia antropologica. Un binomio che non cessa mai di stupire il mondo contemporaneo per la sua capacità di inclusione sociale e di compatibilità simbolica delle differenze.

Info Evento

Roma Festival Barocco
Associazione Musicale Festina Lente
Piazza delle Coppelle, 7
Tel +39 06.94846045 / +39 333.48.78.370
E-mail: info@romafestivalbarocco.it
Sito Web: www.romafestivalbarocco.it

Lazio Nascosto © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb